Discussione:
Anch'io ho fatto la sbobba! ;-)
(troppo vecchio per rispondere)
Hornet
2003-12-10 08:37:34 UTC
Permalink
Scusate il subject dissacrante verso quella che è una nobile arte, si fa per
scherzare... ;-)

Ebbene sì, trainato dal grande entusiasmo collettivo che sta invadendo tutto
il NG, mi sono fatto coinvolgere nel tormentone del momento e ieri sera ho
prodotto per la prima volta la sbob.. ehm lo yogurt!
Felice del fatto che mi sia venuto al primo colpo, ho utilizzato come latte
quello fresco intero, e come starters il danone activia (che vanta il
brevetto del bacillo bifidus essensis, mah..) e del nestlè LC-1; il metodo
ho usato quello "lampadina", che con buone probabilità diventera' metodo
"ferro da stiro" ;-)
Ho impiegato circa 4 ore, contro le 3 - da quanto si dice - classiche,
inutile che vi dica che il sapore era ottimo anche questa mattina dopo una
notte in frigo.
Probabilmente la prossima volta impieghero' 3 ore poichè i lacto bacilli
saranno piu' attivi e vitali.

Ora mi chiedo (anzi Vi chiedo):
Per quanto puo' restare la madre in frigo prima che si alteri
irrimediabilmente?

Escludendo le caratteristiche organolettiche dello yogurt, nutrizionalmente
quali caratteristiche offrono 100g di latte contro 100g di yogurt?
(escludiamo i vantaggi ben noti per gli intolleranti al lattosio)

Da quanto ho letto, si sta sgonfiando la famosa affermazione "aiuta a
regolarizzare la flora intestinale" poichè quasi tutti i bacilli sono
inattivati a già a livello gastrico. Eppure la Danone e la Nestlè continuano
a vantarsi dei loro prodotti "che arrivano fino all'intestino".
Opinioni a riguardo?

Ciao
Hornet
nomad
2003-12-10 12:50:28 UTC
Permalink
Post by Hornet
Per quanto puo' restare la madre in frigo prima che si alteri
irrimediabilmente?
Eh?? Ma di che stai parlando?
Sono di passaggio nel ng, forse mi son perso qualcosa.
Xlater
2003-12-10 13:01:27 UTC
Permalink
Post by nomad
Post by Hornet
Per quanto puo' restare la madre in frigo prima che si alteri
irrimediabilmente?
Eh?? Ma di che stai parlando?
Sono di passaggio nel ng, forse mi son perso qualcosa.
ROTFL

Non sapevi che qui, dopo lunghe discussioni, abbiamo deciso che la
dieta migliore è il cannibalismo? Stiamo solo cercando di adattare
alla bisogna le vecchie regole culinarie tradizionali, tipo gallina
vecchia fa buon brodo... ;-))))


Xlater
--
Posted via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG
Giorgio
2003-12-12 19:10:48 UTC
Permalink
Post by Xlater
ROTFL
Non sapevi che qui, dopo lunghe discussioni, abbiamo deciso che la
dieta migliore è il cannibalismo? Stiamo solo cercando di adattare
alla bisogna le vecchie regole culinarie tradizionali, tipo gallina
vecchia fa buon brodo... ;-))))
Xlater
STRAROTFL !!!!

A proposito qualcuno vuole venire a cena da me ? Magari con lo yogut ci
preparo lo tzatziki che con la carne sta una favola ..

Ciao
Giorgio

Hornet
2003-12-10 18:05:33 UTC
Permalink
Post by nomad
Post by Hornet
Per quanto puo' restare la madre in frigo prima che si alteri
irrimediabilmente?
Eh?? Ma di che stai parlando?
Si si, hai capito benissimo!
Solo che, visto che "di mamma ce n'è una sola",
cerca almeno di cucinarla per un'occasione importante!

Ciao
Hornet
Tsubo
2003-12-10 20:56:39 UTC
Permalink
Post by nomad
Post by Hornet
Per quanto puo' restare la madre in frigo prima che si alteri
irrimediabilmente?
Eh?? Ma di che stai parlando?
Sono di passaggio nel ng, forse mi son perso qualcosa.
Intende prima che si decomponga e cominci a fare i vermi. Sarebbe una
pessima figura quella di presentare agli ospiti una madre in avanzato
stato di decomposizione! Non è certo quel che si chiama "bon ton"!




Tsubo
Marina
2003-12-10 13:51:18 UTC
Permalink
Post by Hornet
e come starters il danone activia
Ecco, quello yogurt mi fa venire mal di pancia, ho provato a usarlo
come starter e anche lo yogurt risultato non mi fa bene.
Non diarrea, non veri dolori ma una sensazione sgradevole di tensione.
--
Marina
http://members.xoom.virgilio.it/bonta_mia/

Al cuor non si comanda.
'O stommaco che ce vuo' dicere?
Hornet
2003-12-10 15:07:19 UTC
Permalink
Post by Marina
Post by Hornet
e come starters il danone activia
Ecco, quello yogurt mi fa venire mal di pancia, ho provato a usarlo
come starter e anche lo yogurt risultato non mi fa bene.
Ma ti capita solo con lo yogurt "home-made",
oppure anche con l'activia direttamente dal vasetto?

Ciao
H.
Marina
2003-12-10 15:40:51 UTC
Permalink
Post by Hornet
Ma ti capita solo con lo yogurt "home-made",
oppure anche con l'activia direttamente dal vasetto?
Non lo so perche' comincio ad avere fastidi dopo un paio di giorni di
consumo, di quello comprato mangio solo cio' che avanza dopo aver
prelevato la madre.
--
Marina
http://members.xoom.virgilio.it/bonta_mia/

Al cuor non si comanda.
'O stommaco che ce vuo' dicere?
William Wallace
2003-12-10 16:48:52 UTC
Permalink
Post by Marina
Ecco, quello yogurt mi fa venire mal di pancia, ho provato a usarlo
come starter e anche lo yogurt risultato non mi fa bene.
Non diarrea, non veri dolori ma una sensazione sgradevole di tensione.
Sgradevole? Hai mai avuto la maledizione di TutankhaGon?

TERRIBILEEEE!

Bye.
--
Non si può nascondere la verità dietro alla
menzogna

Inviato da www.mynewsgate.net
Gianmaria FdS
2003-12-10 20:31:28 UTC
Permalink
Post by Hornet
a vantarsi dei loro prodotti "che arrivano fino all'intestino".
Di cio' che mangi, TUTTO arriva fino all'intestino; ed oltre.



--
Gianmaria
Perugia rurale

Posted from X-Privat Free NNTP server - www.x-privat.org
Tsubo
2003-12-10 20:59:10 UTC
Permalink
On Wed, 10 Dec 2003 21:31:28 +0100, Gianmaria FdS
Post by Gianmaria FdS
Post by Hornet
a vantarsi dei loro prodotti "che arrivano fino all'intestino".
Di cio' che mangi, TUTTO arriva fino all'intestino; ed oltre.
Sottintendeva "vitali" (tra "arrivano" e "fino"). Perdonalo, è un
ingegnere ;-))



Tsubo
Sculler
2003-12-10 21:05:28 UTC
Permalink
Post by Tsubo
Sottintendeva "vitali" (tra "arrivano" e "fino"). Perdonalo, è un
ingegnere ;-))
Pure Hornet è ingegnere?? E' la seconda volta che te lo sento dire, ma io
non lo sapevo...
Che ing sei hornet???

Ciao
--
Sculler, ICQ# 147722075
"Ove c'è molta luce, l'ombra è più cupa"
"Le cose che amiamo, ci modellano"
Wolfgang Goethe
Tsubo
2003-12-10 22:45:55 UTC
Permalink
Post by Sculler
Pure Hornet è ingegnere??
Spero di non essermi sbagliato. In tal caso chiedo venia :-P



Tsubo
Hornet
2003-12-11 08:38:06 UTC
Permalink
Post by Sculler
Che ing sei hornet???
Grazie per il "complimento", ma in famiglia ne ho già due che bastano e
avanzano :-)
Vivendo con loro però, sono stato inevitabilmente influenzato ad osservare
il mondo in modo analitico... ahhh, che croce che mi porto dietro! ;-)

Ciao
Hornet
Tsubo
2003-12-11 17:39:19 UTC
Permalink
Post by Hornet
Vivendo con loro però, sono stato inevitabilmente influenzato ad osservare
il mondo in modo analitico... ahhh, che croce che mi porto dietro! ;-)
Sei stato ingegnerizzato? ;-D



Tsubo
Tsubo
2003-12-10 20:56:38 UTC
Permalink
Post by Hornet
Ebbene sì, trainato dal grande entusiasmo collettivo che sta invadendo tutto
il NG, mi sono fatto coinvolgere nel tormentone del momento e ieri sera ho
prodotto per la prima volta la sbob.. ehm lo yogurt!
Benvenuto :-)
Post by Hornet
Ho impiegato circa 4 ore, contro le 3 - da quanto si dice - classiche,
Probabilmente la prossima volta ci impiegherà meno tempo a fermentare.
Post by Hornet
inutile che vi dica che il sapore era ottimo anche questa mattina dopo una
notte in frigo.
Probabilmente la prossima volta impieghero' 3 ore poichè i lacto bacilli
saranno piu' attivi e vitali.
Infatti, vedi punto precedente.
Post by Hornet
Per quanto puo' restare la madre in frigo prima che si alteri
irrimediabilmente?
E' arduo definire un tempo massimo. Diciamo che se vuoi mantenere i
bacilli vivi, vitali e arzilli non dovresti superare le 2 o 3
settimane. Ovviamente in un contenitore ben pulito e tappato. Pensa
comunque che gli yogurt da supermercato hanno date di scadenza a circa
un mese.
Post by Hornet
Escludendo le caratteristiche organolettiche dello yogurt, nutrizionalmente
quali caratteristiche offrono 100g di latte contro 100g di yogurt?
(escludiamo i vantaggi ben noti per gli intolleranti al lattosio)
Lo yogurt è decisamente low-carb rispetto al latte.
Post by Hornet
Da quanto ho letto, si sta sgonfiando la famosa affermazione "aiuta a
regolarizzare la flora intestinale" poichè quasi tutti i bacilli sono
inattivati a già a livello gastrico. Eppure la Danone e la Nestlè continuano
a vantarsi dei loro prodotti "che arrivano fino all'intestino".
Opinioni a riguardo?
Esistono ceppi di lactobacillo (l'acidophilus se non erro e qualcun
altro) che resistono meglio degli altri all'azione dei succhi
gastrici.



Tsubo
Hornet
2003-12-11 08:38:12 UTC
Permalink
Post by Tsubo
E' arduo definire un tempo massimo. Diciamo che se vuoi mantenere i
bacilli vivi, vitali e arzilli non dovresti superare le 2 o 3
settimane.
Esiste un espediente per capire
quando è arrivato "fuori tempo tempo massimo"?
Sapore? eccessiva formazione di acido lattico?
Tu come ti regoli?
Post by Tsubo
Post by Hornet
Escludendo le caratteristiche organolettiche dello yogurt,
nutrizionalmente
Post by Tsubo
Post by Hornet
quali caratteristiche offrono 100g di latte contro 100g di yogurt?
(escludiamo i vantaggi ben noti per gli intolleranti al lattosio)
Lo yogurt è decisamente low-carb rispetto al latte.
uh, sai che non mi risulta?
Per effetto dei lacto bacilli il lattosio è scisso in galattosio e glucosio,
ma in suo contenuto in carboidrati totali non cambia.

Le tabelle Inran infatti riportano:
Latte di vacca pastorizzato intero
carbo 4.9, pro 3.3, fat 3.6
Yogurt da latte intero
carbo 4.3, pro 3.8, fat 3.9

Che tradotti in percentuali fanno
latte 30-20-50
yogurt 25-23-52
Post by Tsubo
Esistono ceppi di lactobacillo (l'acidophilus se non erro e qualcun
altro) che resistono meglio degli altri all'azione dei succhi
gastrici.
In effetti tanti continuano a sostenere l' efficacia dei lactobacilli
nell'andare in "competizione" coi batteri patogeni.
A proposito, ottime caratteristiche simili sembra avere anche
l'oligofruttosio (il fruttosio, no?), che andrebbe ad agire direttamente
come substrato energetico per i batteri a livello intestinale,
risprmiando cosi' la demolizione dei nostri
substrati endogeni... cerchero' qualcosa in piu' sull'argomento.

Ciao
Hornet
Hornet
2003-12-11 15:04:33 UTC
Permalink
Post by Hornet
... cerchero' qualcosa in piu' sull'argomento.
Ho appena letto la pagina segnalata da Calìm:

http://web.unife.it/progetti/ambrosialab/PDF/Probiotici%20e%20Prebiotici.pdf

molto interessante!

H.
Calimero
2003-12-11 20:28:10 UTC
Permalink
Post by Hornet
Post by Hornet
... cerchero' qualcosa in piu' sull'argomento.
http://web.unife.it/progetti/ambrosialab/PDF/Probiotici%20e%20Prebiotici.pdf
Post by Hornet
molto interessante!
H.
Mi fa molto piacere che le mie segnalazioni siano utili a qualcuno.
In pratica, da quello che ho capito sui prebiotici, sarebbe molto più
salutare per l'intestino mangiarsi un piatto di cicoria che uno yogurt.

ciao
Hornet
2003-12-12 08:20:56 UTC
Permalink
Post by Calimero
Mi fa molto piacere che le mie segnalazioni siano utili a qualcuno.
In pratica, da quello che ho capito sui prebiotici,
In pratica hai capito poco ;-)
Se si parla di yogurt ci si riferisce ai PRObiotici.
Post by Calimero
sarebbe molto più
salutare per l'intestino mangiarsi un piatto di cicoria che uno yogurt.
Riguardo il documento che hai segnalato,
questa è il passaggio che descrive la gastroresistenza:

"In commercio esistono diversi derivati del latte, contenenti ceppi
probiotici selezionati.
Dal momento che sono prodotti di rapida degradabilità e contenenti
microrganismi vivi, sono
importanti le modalità di conservazione e di assunzione. Vanno consumati il
più possibile freschi di
produzione, e appena tolti dal frigorifero, per garantire la massima
concentrazione di batteri vitali.
Per ovviare a questi 'inconvenienti', le ricerche più recenti hanno
consentito di selezionare ceppi
probiotici di eccellente qualità, scelti per la loro stabilità e sicurezza
-cut-
Infine, l'impiego di queste tecnologie hanno consentito di ottenere fermenti
resistenti ai succhi
gastrici e biliari, permettendo così l'assunzione di dosaggi più ridotti,
con consistenti vantaggi
economici per l'utilizzatore."

Quindi non capisco tutta questa tua diffidenza...

Ciao
Hornet
Calimero
2003-12-12 08:44:56 UTC
Permalink
Post by Hornet
Quindi non capisco tutta questa tua diffidenza...
Non sono diffidente. Leggendo bene si capisce che i poveri bacilli
probiotici, per quanto 'super', faranno una brutta fine giunti
nell'intestino, dovendo lottare con una infinità di batteri di fogna. Quindi
è meglio cambiare le condizioni dell'intestino, favorendo, con gli alimenti
prebiotici, i batteri benefici.

ciao
Hornet
2003-12-12 11:57:14 UTC
Permalink
Post by Calimero
è meglio cambiare le condizioni dell'intestino, favorendo, con gli alimenti
prebiotici, i batteri benefici.
Io invece sono convinto che sia meglio la sinergia di ENTRAMBI gli elementi.

H.
Tsubo
2003-12-11 17:39:20 UTC
Permalink
Post by Hornet
Post by Tsubo
E' arduo definire un tempo massimo. Diciamo che se vuoi mantenere i
bacilli vivi, vitali e arzilli non dovresti superare le 2 o 3
settimane.
Esiste un espediente per capire
quando è arrivato "fuori tempo tempo massimo"?
Sapore? eccessiva formazione di acido lattico?
Tu come ti regoli?
Boh, qui a casa mia non si superano mai i due giorni poiché lo yogurt
termina e bisogna farne di nuovo.
Post by Hornet
Post by Tsubo
Lo yogurt è decisamente low-carb rispetto al latte.
uh, sai che non mi risulta?
Per effetto dei lacto bacilli il lattosio è scisso in galattosio e glucosio,
ma in suo contenuto in carboidrati totali non cambia.
E i poveri lactobacilli che mangiano?
Post by Hornet
Post by Tsubo
Esistono ceppi di lactobacillo (l'acidophilus se non erro e qualcun
altro) che resistono meglio degli altri all'azione dei succhi
gastrici.
In effetti tanti continuano a sostenere l' efficacia dei lactobacilli
nell'andare in "competizione" coi batteri patogeni.
Bah... aiuteranno pure, ma io mangio lo yogurt perché mi piace, anzi
me piasce! :-)




Tsubo
Continua a leggere su narkive:
Loading...