Discussione:
Troppo potassio ?
(troppo vecchio per rispondere)
YUS
2011-07-13 11:41:29 UTC
Permalink
Ciao a tutti,
sono abituato a portarmi della frutta in ufficio quotidianamente e, al
di la di facili battute, mangio una banana al giorno e qualcos'altro
tipo pesca/albicocche/prugne.. cmq cerco di restare 'in stagione'.

Ci possono essere delle controindicazioni ?

Grazie
YUS
McX
2011-07-13 13:22:34 UTC
Permalink
Post by YUS
Ciao a tutti,
sono abituato a portarmi della frutta in ufficio quotidianamente e, al
di la di facili battute, mangio una banana al giorno e qualcos'altro
tipo pesca/albicocche/prugne.. cmq cerco di restare 'in stagione'.
Ci possono essere delle controindicazioni ?
Grazie
YUS
Mah.. a occhio e croce una dose tossica (anche nella frutta, il troppo
stroppia ) di potassio sono poco meno di 20 grammi.. una banana
contiene lo 0,5% di potassio.. quante hai intenzione di mangiarne???
YUS
2011-07-13 14:43:27 UTC
Permalink
Post by McX
Mah.. a occhio e croce una dose tossica (anche nella frutta, il troppo
stroppia ) di potassio sono poco meno di 20 grammi.. una banana
contiene lo 0,5% di potassio.. quante hai intenzione di mangiarne???
Non mi preoccupa la dose unitaria, ma le possibili controindicazioni di
un'assunzione prolungata, ovvero quotidiana.

YUS
Crononauta
2011-07-13 14:55:29 UTC
Permalink
Post by YUS
Post by McX
Mah.. a occhio e croce una dose tossica (anche nella frutta, il troppo
stroppia ) di potassio sono poco meno di 20 grammi.. una banana
contiene lo 0,5% di potassio.. quante hai intenzione di mangiarne???
Non mi preoccupa la dose unitaria, ma le possibili controindicazioni di
un'assunzione prolungata, ovvero quotidiana.
Boh io mangio sempre una banana a colazione da diversi anni e non mi è
ancora successo niente. Secondo me è innocua :-)
--
Massimo Bacilieri AKA Crononauta
YUS
2011-07-13 15:00:26 UTC
Permalink
Post by Crononauta
Post by YUS
Post by McX
Mah.. a occhio e croce una dose tossica (anche nella frutta, il troppo
stroppia ) di potassio sono poco meno di 20 grammi.. una banana
contiene lo 0,5% di potassio.. quante hai intenzione di mangiarne???
Non mi preoccupa la dose unitaria, ma le possibili controindicazioni di
un'assunzione prolungata, ovvero quotidiana.
Boh io mangio sempre una banana a colazione da diversi anni e non mi è
ancora successo niente. Secondo me è innocua :-)
Ma tu non sei umano =)

YUS
McX
2011-07-13 14:55:45 UTC
Permalink
Post by YUS
Post by McX
Mah.. a occhio e croce una dose tossica (anche nella frutta, il troppo
stroppia ) di potassio sono poco meno di 20 grammi.. una banana
contiene lo 0,5% di potassio.. quante hai intenzione di mangiarne???
Non mi preoccupa la dose unitaria, ma le possibili controindicazioni di
un'assunzione prolungata, ovvero quotidiana.
YUS
Il potassio si elimina con l'urina,quando eccessivo per l'organismo.

L'iperkaliemia è dovuto a malfunzionamenti dei reni o per altri motivi
legati ,ad esempio, all'assunzione di farmaci quali ACE inibitori.

Quindi nel corso della normale alimentazione , non c'è niente di cui
preoccuparsi
YUS
2011-07-13 15:01:33 UTC
Permalink
Post by McX
Il potassio si elimina con l'urina,quando eccessivo per l'organismo.
L'iperkaliemia è dovuto a malfunzionamenti dei reni o per altri motivi
legati ,ad esempio, all'assunzione di farmaci quali ACE inibitori.
Quindi nel corso della normale alimentazione , non c'è niente di cui
preoccuparsi
OK.. letto questo ne ho appena mangiata una e per ora va tutto bene..

Dove ho messo la liana ?

YUS
Andy®
2011-07-13 14:40:42 UTC
Permalink
Post by YUS
Ciao a tutti,
sono abituato a portarmi della frutta in ufficio quotidianamente e, al
di la di facili battute, mangio una banana al giorno e qualcos'altro
tipo pesca/albicocche/prugne.. cmq cerco di restare 'in stagione'.
Ci possono essere delle controindicazioni ?
Non credo...
Qui da me tra ieri ed oggi si sono volatilizzati:
1 cocomero (da 14 kg), 2 kg di banane, 3kg di pesche e 3 di prugne e 2kg
di limoni...ma fa caldo e siamo sopra la media.
In genere non superiamo i 12 kg al giorno e siamo in 4. :D
Gabriele - Biologo Nutrizionista
2011-07-13 17:40:37 UTC
Permalink
Post by Andy®
Post by YUS
Ciao a tutti,
sono abituato a portarmi della frutta in ufficio quotidianamente e, al
di la di facili battute, mangio una banana al giorno e qualcos'altro
tipo pesca/albicocche/prugne.. cmq cerco di restare 'in stagione'.
Ci possono essere delle controindicazioni ?
Non credo...
1 cocomero (da 14 kg), 2 kg di banane, 3kg di pesche e 3 di prugne e 2kg
di limoni...ma fa caldo e siamo sopra la media.
In genere non superiamo i 12 kg al giorno e siamo in 4. :D
comincia ad essere tantino eh?
Andy®
2011-07-13 18:31:43 UTC
Permalink
Post by Gabriele - Biologo Nutrizionista
Post by Andy®
1 cocomero (da 14 kg), 2 kg di banane, 3kg di pesche e 3 di prugne e 2kg
di limoni...ma fa caldo e siamo sopra la media.
In genere non superiamo i 12 kg al giorno e siamo in 4. :D
comincia ad essere tantino eh?
forse...io ne mangio soprattutto quando fa cosi caldo.
Alla fine si tratta di 2/3 banane, 4 pesche, 8/10 prugne e due fette di
cocomero(un po grandi ma e' quasi tutta acqua, no?)...tutto lontano dai
pasti e consumate singolarmente per tipo.
La parte edibile su 3kg di frutta circa quanto sara'...poco piu' di 2 kg.
Mio padre invece ne mangia cosi' da una vita e alla fine del
pasto...forse e' frugivoro e non lo sa!!!
Tu hai mai visto una persona che per terminare ogni pasto mangia tanta
frutta da riempire il piatto di bucce e noccioli?
Piu' che l'indice a lui serve la misura del pollice glicemico ;)
Gabriele - Biologo Nutrizionista
2011-07-13 19:47:22 UTC
Permalink
Post by Andy®
Post by Gabriele - Biologo Nutrizionista
Post by Andy®
1 cocomero (da 14 kg), 2 kg di banane, 3kg di pesche e 3 di prugne e 2kg
di limoni...ma fa caldo e siamo sopra la media.
In genere non superiamo i 12 kg al giorno e siamo in 4. :D
comincia ad essere tantino eh?
forse...io ne mangio soprattutto quando fa cosi caldo.
Alla fine si tratta di 2/3 banane, 4 pesche, 8/10 prugne e due fette di
cocomero(un po grandi ma e' quasi tutta acqua, no?)...tutto lontano dai
pasti e consumate singolarmente per tipo.
La parte edibile su 3kg di frutta circa quanto sara'...poco piu' di 2 kg.
Mio padre invece ne mangia cosi' da una vita e alla fine del
pasto...forse e' frugivoro e non lo sa!!!
Tu hai mai visto una persona che per terminare ogni pasto mangia tanta
frutta da riempire il piatto di bucce e noccioli?
Piu' che l'indice a lui serve la misura del pollice glicemico ;)
2Kg sono 4 volte la quantità consigliata... fai un bel carico di
zuccheri....
La strana pratica di consumarla lontano dai pasti e perdipiù per tipo me
la spieghi? Per quale strao motivo? ;o)
Andy®
2011-07-13 20:06:13 UTC
Permalink
Post by Gabriele - Biologo Nutrizionista
2Kg sono 4 volte la quantità consigliata... fai un bel carico di
zuccheri....
La strana pratica di consumarla lontano dai pasti e perdipiù per tipo me
la spieghi? Per quale strao motivo? ;o)
In effetti ne sto mangiando troppa e si vede :)
La frutta la consumo lontano dai pasti per una questione di
compatibilita' con gli altri alimenti.
Se la frutta la mangi da sola la digestione avviene in tempi rapidissimi
ed eviti processi fermentativi.
Un'unica eccezione la faccio quando mangio le arance con le olive in
insalata...l'abbinamento frutta acida e frutta oleosa va bene.
Gabriele - Biologo Nutrizionista
2011-07-13 20:19:37 UTC
Permalink
Post by Andy®
Post by Gabriele - Biologo Nutrizionista
2Kg sono 4 volte la quantità consigliata... fai un bel carico di
zuccheri....
La strana pratica di consumarla lontano dai pasti e perdipiù per tipo me
la spieghi? Per quale strao motivo? ;o)
In effetti ne sto mangiando troppa e si vede :)
La frutta la consumo lontano dai pasti per una questione di
compatibilita' con gli altri alimenti.
Se la frutta la mangi da sola la digestione avviene in tempi rapidissimi
ed eviti processi fermentativi.
Un'unica eccezione la faccio quando mangio le arance con le olive in
insalata...l'abbinamento frutta acida e frutta oleosa va bene.
Scusa se mi permetto, ma vi state proprio complicando la vita in modo
assurdo!

La frutta NON fermenta (nello stomaco non avvengono fermentazioni) e non
esistono le cosiddette combinazioni alimentari: il nostro stomaco è
perfettamente in grado di digerire tutto.
Se la frutta la mangi da sola la digestione avviene abbastanza
lentamente perchè la ricchezza in fibra diminuisce i tempi di
svuotamento gastrico semmai.

La frutta è importante che venga assunta a fine pasto perchè:

1. Aumenta la sazietà (e quindi diminuisce la ddnesità energetica della
dieta riducendo il rischio di ingrassare)
2. Apporta acqua, vitamine e sali (banale questa)
3. Apporta in particolare Vit.C importante per l'assorbimento del ferro
vegetale
4. Apporta sostante fitochimiche antiossidanti, importanti per
contrastare eventuali sostanze ossidanti ingerite nel pasto e quindi
limitare la produzione di radicali liberi
5. pulisce la bocca (in particolare i frutti granulosi come la mela) e
la sgrassa.

Ma i nostri nonni secondo te si facevano tutte 'ste seghe mentali quando
mangiavano?? ;O)
L'alimentazione è un atto semplice, quasi banale e noi la stiamo sempre
più complicando.... mah!
Gabriele - Biologo Nutrizionista
2011-07-13 17:39:58 UTC
Permalink
Post by YUS
Ciao a tutti,
sono abituato a portarmi della frutta in ufficio quotidianamente e, al
di la di facili battute, mangio una banana al giorno e qualcos'altro
tipo pesca/albicocche/prugne.. cmq cerco di restare 'in stagione'.
Ci possono essere delle controindicazioni ?
Grazie
YUS
Le nostre linee guida italiane ufficiali indicano come corretto un
consumo di circa 5-600g di frutta al giorno (parte edibile).
Non è certo il potassio il problema perchè non si può accumulare come ti
hanno già risposto.
Semmai se mangi troppa frutta (diciamo sopra al kg) il problema è
l'eccesso di zuccheri semplici che non dovrebbero superare il 10-15% sul
totale di carboidrati... e si fa presto ti assicuro.
Comunque eccedere un pochino con la frutta è veramente un peccato
veniale, sopratutto d'estate.
Jinn
2011-07-13 18:07:43 UTC
Permalink
Post by YUS
Ciao a tutti,
sono abituato a portarmi della frutta in ufficio quotidianamente e, al
di la di facili battute, mangio una banana al giorno e qualcos'altro
tipo pesca/albicocche/prugne.. cmq cerco di restare 'in stagione'.
Ci possono essere delle controindicazioni ?
Grazie
YUS
attento! che per coltivare le banane le irrorano col micidiale pesticida
DBCP
http://en.wikipedia.org/wiki/1,2-Dibromo-3-chloropropane

l'esposizione a questo pesticida rende gli uomini sterili, ed e' addirittura
causa d'inversione sessuale, per questo che i trans abbondano nei paesi
tropicali dove vi sono piantagioni di banane, e a proposito di trans ecco
una carrellata veramente ghiotta:
http://www.bananatrans.com.br/forms/update2.aspx?lang=3
Gabriele - Biologo Nutrizionista
2011-07-13 19:48:01 UTC
Permalink
Post by Jinn
Post by YUS
Ciao a tutti,
sono abituato a portarmi della frutta in ufficio quotidianamente e, al
di la di facili battute, mangio una banana al giorno e qualcos'altro
tipo pesca/albicocche/prugne.. cmq cerco di restare 'in stagione'.
Ci possono essere delle controindicazioni ?
Grazie
YUS
attento! che per coltivare le banane le irrorano col micidiale pesticida
DBCP
http://en.wikipedia.org/wiki/1,2-Dibromo-3-chloropropane
l'esposizione a questo pesticida rende gli uomini sterili, ed e'
addirittura causa d'inversione sessuale, per questo che i trans
abbondano nei paesi tropicali dove vi sono piantagioni di banane, e a
http://www.bananatrans.com.br/forms/update2.aspx?lang=3
siamo proprio nella leggenda metropolitana più spinta eh? ;o)
Andy®
2011-07-13 19:57:41 UTC
Permalink
Post by Jinn
attento! che per coltivare le banane le irrorano col micidiale pesticida
DBCP
http://en.wikipedia.org/wiki/1,2-Dibromo-3-chloropropane
Gabriele, che e' biologo e nutrizionista, ha detto che comunque quella
roba si dissolve, non rimangono residui e possiamo vivere tranquilli! :)
Scherzi a parte...
Vorrei anche io che fosse come dice lui e invece ci stanno avvelenando
piano piano.

Gabriele ci sei?
Riporto una parte dell'articolo di Dario Bressanini che tu mi hai
consigliato di leggere:
"È curioso rilevare come, tra la frutta, hanno presentato maggiori
irregolarità, in ordine decrescente, cachi, fragole, clementine,
albicocche, pere e limoni, mentre non hanno presentato alcuna
irregolarità mandarini, *banane*, olive, ananassi e pompelmi."

poi mi hai detto:

"A questo punto però comincio a pensare che tu lo stia facendo apposta
solo per spirito polemico. "

Ora ti chiedo di vedere su youtube "banane avvelenate" (parte 1 e 2) un
documento di Rita Rocca.
Fortunatamente trasmesso su rete4 e non su mednat o raitre o qualche
fonte naturalista-fuffologa-complottista.

Se non e' sufficiente puoi vedere altri filmati che parlano
dell'utilizzo di pesticidi nelle coltivazione di banane.

Tengo a precisare che i paesi extracomunitari sono quelli che fanno un
uso indiscriminato dei pesticidi e che quindi la frase riportata da
Bressanini gia' quando l'avevo letta mi suonava male.
Ananas e Banane come anche i frutti esotici sono quelli che dovrebbero
essere i piu' contaminati dai pesticidi.

Ed e' strano che la comunita' europea, nel pacchetto di leggi che sta
varando, non abbia previsto un blocco sulle merci provenienti da quei
paesi che non rispettano affatto limiti di sicurezza sui pesticidi.
Gabriele - Biologo Nutrizionista
2011-07-13 20:10:16 UTC
Permalink
Post by Andy®
Post by Jinn
attento! che per coltivare le banane le irrorano col micidiale pesticida
DBCP
http://en.wikipedia.org/wiki/1,2-Dibromo-3-chloropropane
Gabriele, che e' biologo e nutrizionista, ha detto che comunque quella
roba si dissolve, non rimangono residui e possiamo vivere tranquilli! :)
Scherzi a parte...
Vorrei anche io che fosse come dice lui e invece ci stanno avvelenando
piano piano.
Gabriele ci sei?
Riporto una parte dell'articolo di Dario Bressanini che tu mi hai
"È curioso rilevare come, tra la frutta, hanno presentato maggiori
irregolarità, in ordine decrescente, cachi, fragole, clementine,
albicocche, pere e limoni, mentre non hanno presentato alcuna
irregolarità mandarini, *banane*, olive, ananassi e pompelmi."
"A questo punto però comincio a pensare che tu lo stia facendo apposta
solo per spirito polemico. "
Ora ti chiedo di vedere su youtube "banane avvelenate" (parte 1 e 2) un
documento di Rita Rocca.
Fortunatamente trasmesso su rete4 e non su mednat o raitre o qualche
fonte naturalista-fuffologa-complottista.
Se non e' sufficiente puoi vedere altri filmati che parlano
dell'utilizzo di pesticidi nelle coltivazione di banane.
Tengo a precisare che i paesi extracomunitari sono quelli che fanno un
uso indiscriminato dei pesticidi e che quindi la frase riportata da
Bressanini gia' quando l'avevo letta mi suonava male.
Ananas e Banane come anche i frutti esotici sono quelli che dovrebbero
essere i piu' contaminati dai pesticidi.
Ed e' strano che la comunita' europea, nel pacchetto di leggi che sta
varando, non abbia previsto un blocco sulle merci provenienti da quei
paesi che non rispettano affatto limiti di sicurezza sui pesticidi.
C'hai la fissa dei pesticidi e l'abbiamo capito.... però non mi
estrapolare una frase dal contesto, non fare questa scorrettezza.
La frase di Bressanini riguarda quell'1% di campioni risultati irregolari!
Non ho ancora visto il video, ma ho letto il commento: i coltivatori di
banane sono intossicati con i pesticidi, NON perchè MANGIANO le banane,
ma perchè RESPIRANO e vengono a contatto con una quantità pericolosa di
prodotti che spargono SULLE piante per il fatto che non lavorano in
sicurezza!! Non c'entrano niente le banane c'entra lo sfruttamento di
quei poveri operai...... Questo è un tipico esempio di malattia
professionale.
Jinn
2011-07-14 06:34:23 UTC
Permalink
Post by Gabriele - Biologo Nutrizionista
Post by Jinn
attento! che per coltivare le banane le irrorano col micidiale pesticida
DBCP
http://en.wikipedia.org/wiki/1,2-Dibromo-3-chloropropane
Non ho ancora visto il video, ma ho letto il commento: i coltivatori di
banane sono intossicati con i pesticidi, NON perchè MANGIANO le banane, ma
perchè RESPIRANO e vengono a contatto con una quantità pericolosa di
prodotti che spargono SULLE piante per il fatto che non lavorano in
sicurezza!! Non c'entrano niente le banane c'entra lo sfruttamento di quei
poveri operai...... Questo è un tipico esempio di malattia professionale.
leggi l'articolo di wikipedia: "il DBCP permane a contaminare suolo e acque
per molti anni dopo l'uso"

Se contamina per anni suolo e acque senza dissolversi, a maggior ragione ce
ne restano tracce sulle bucce delle banane irrorate: quanti di noi da
bambini hanno giocato con le banane mettendole in bocca con tutta la buccia?
E da qui' l'escamotage dei controllori per intascare mazzette dalle
multinazionali delle banane, senza scoprire i pesticidi: basta controllare
la polpa delle banane e non le bucce.
*GB*
2011-07-14 15:55:10 UTC
Permalink
Post by Jinn
E da qui' l'escamotage dei controllori per intascare mazzette
basta controllare la polpa delle banane e non le bucce.
E' probabile che ne passi un po' anche nella polpa.
Per questo io mangio solo banane BIO.

Bye,

*GB*
Gabriele - Biologo Nutrizionista
2011-07-14 16:03:27 UTC
Permalink
Post by *GB*
Post by Jinn
E da qui' l'escamotage dei controllori per intascare mazzette
basta controllare la polpa delle banane e non le bucce.
E' probabile che ne passi un po' anche nella polpa.
Per questo io mangio solo banane BIO.
Bye,
*GB*
Se passasse nella polpa e se ne passasse in quantità tali da essere
pericoloso o anche solo sopra i limiti di legge non verrebbe messo in
commercio e anche se venisse messo in commercio verrebbe ritirato in
breve tempo.
Una cosa che molti non sanno è che la certificazione dei prodotti bio
avviene solo sul PROCESSO e non sul prodotto finito e quindi non è
esclusa una contaminazione da pesticidi anche sul bio (una piccola
percentuale infatti risulta contaminata). I limiti di legge per i
pesticidi sono gli stessi sia sul bio che sul convenzionale.
Per questo è quasi inutile mangiare bio a meno di non farlo per
l'ambiente e il benessere animale. Questo ha un senso.
*GB*
2011-07-14 16:11:30 UTC
Permalink
Per questo è quasi inutile mangiare bio a meno di non farlo per l'ambiente
e il benessere animale. Questo ha un senso.
Io scelgo basandomi sul sapore e sulla reazione del mio stomaco.
I prodotti BIO non saranno certo tutti uguali, come giustamente dici,
ma all'Ess***nga sono in vendita sia le banane BIO che quelle normali:
acquistandole entrambe (allo stesso grado di maturazione) è possibile
fare il confronto e quindi scegliere in base alla realtà dei fatti
e non alle parole.

Poi se uno ha uno stomaco di ferro, che il tonno e fagioli in scatola
non lo fa star male, allora può mangiare qualsiasi tipo di banane.

Bye,

*GB*
Gabriele - Biologo Nutrizionista
2011-07-14 16:46:43 UTC
Permalink
Post by *GB*
Per questo è quasi inutile mangiare bio a meno di non farlo per l'ambiente
e il benessere animale. Questo ha un senso.
Io scelgo basandomi sul sapore e sulla reazione del mio stomaco.
I prodotti BIO non saranno certo tutti uguali, come giustamente dici,
ma all'Ess***nga sono in vendita sia le banane BIO che quelle
acquistandole entrambe (allo stesso grado di maturazione) è
possibile
Post by *GB*
fare il confronto e quindi scegliere in base alla realtà dei fatti
e non alle parole.
Poi se uno ha uno stomaco di ferro, che il tonno e fagioli in
scatola
Post by *GB*
non lo fa star male, allora può mangiare qualsiasi tipo di banane.
Bye,
*GB*
Fai benissimo a scegliere in base al gusto e alle tue preferenze, ma
che c'entra la digeribilità? Quale componente delle banane bio
potrebbe migliorare la digeribilità?
Mi piacerebbe fare la prova e darti da mangiare un frutto bio e un
non bio senza dirti qual è l'uno e qual'è l'altro. Vorrei proprio
vedere se il tuo stomaco li riconoscerebbe.
Il tonno e i fagioli in scatola devi mangiarli dopo aver buttato la
scatola sennò in effetti sono un po' indigesti. ;0)
Jinn
2011-07-14 17:17:22 UTC
Permalink
Post by *GB*
Post by Jinn
E da qui' l'escamotage dei controllori per intascare mazzette
basta controllare la polpa delle banane e non le bucce.
E' probabile che ne passi un po' anche nella polpa.
Per questo io mangio solo banane BIO.
a parte il fatto che non credo esistano metodi di coltivazine bio nelle
grandi piantagioni di banane, ma poi ritengo che anche la polpa della banana
cresca nutrendosi della terra e dell'acqua contaminati da pesticidi usati
per decenni nelle piantagioni. E' tutta una questione di limiti di legge che
stabiliscono la dose massima di pesticida che puo' nuocere alla salute, e i
dati su cui basare tali limiti vengono forniti dalle stesse multinazionali
che si guardano bene di approfondire troppo le conoscenze sui danni causati
dai pesticidi. Quindi anche se vengono trovati nella banana pesticidi entro
i limiti di legge non c'e' nessuna certezza che anche quella minima
quantita' non nuocia alla salute: possiamo solo basarci sulle osservazioni
demogragfiche che indicano dalla comparsa dei pesticidi, una costante
diminuzione del numero di spermatozoi presenti nel liquido seminale
dell'uomo, insieme alla comparsa in grandi numeri di devianze e
problematiche della sessualita'.
Jinn
2011-07-14 06:24:28 UTC
Permalink
Post by Andy®
Post by Jinn
attento! che per coltivare le banane le irrorano col micidiale pesticida
DBCP
http://en.wikipedia.org/wiki/1,2-Dibromo-3-chloropropane
Gabriele, che e' biologo e nutrizionista, ha detto che comunque quella
roba si dissolve, non rimangono residui e possiamo vivere tranquilli! :)
esistono pesticidi che non si 'dissolvono' o degradano, come il vecchio DDT
o lo stesso DBCP che se rileggete larticolo di wikipedia dice che 'permane a
contaminare il suolo e l'acqua per molti anni dopo luso'
Post by Andy®
Scherzi a parte...
Vorrei anche io che fosse come dice lui e invece ci stanno avvelenando
piano piano.
Gabriele ci sei?
Riporto una parte dell'articolo di Dario Bressanini che tu mi hai
"È curioso rilevare come, tra la frutta, hanno presentato maggiori
irregolarità, in ordine decrescente, cachi, fragole, clementine,
albicocche, pere e limoni, mentre non hanno presentato alcuna irregolarità
mandarini, *banane*, olive, ananassi e pompelmi."
naturalmente non possono mettersi a fare controlli accurati su banane
ananassi e pompelmi, altrimenti se scoprissero qualcosa dovrebbero
denunciare una multinazionale
Andy®
2011-07-14 11:28:19 UTC
Permalink
Post by Jinn
naturalmente non possono mettersi a fare controlli accurati su banane
ananassi e pompelmi, altrimenti se scoprissero qualcosa dovrebbero
denunciare una multinazionale
E chi si prende la briga di denunciare una multinazionale?
I governi stessi e gli organi deputati al controllo di queste grandi
aziende vengono puntalmente corrotti.
L'unica arma che abbiamo per combattere queste ingiustizie e' evitare di
acquistare i loro prodotti...se la gente non compra loro falliscono.
YUS
2011-07-14 13:19:28 UTC
Permalink
Post by Andy®
se la gente non compra loro falliscono.
E gli asini volano..

YUS
Andy®
2011-07-14 13:54:19 UTC
Permalink
Post by YUS
Post by Andy®
se la gente non compra loro falliscono.
E gli asini volano..
e ho dei dubbi che tu ci creda...bevi di tutto :)
YUS
2011-07-14 08:27:09 UTC
Permalink
Post by Jinn
l'esposizione a questo pesticida rende gli uomini sterili
Speriamo tu sia stato esposto allora.. perché se tu sei così non oso
immaginare come saranno i tuoi figli.

YUS
Andy®
2011-07-14 10:58:52 UTC
Permalink
Post by YUS
Post by Jinn
l'esposizione a questo pesticida rende gli uomini sterili
Speriamo tu sia stato esposto allora.. perché se tu sei così non oso
immaginare come saranno i tuoi figli.
Mah...il tema e' importante ed attinente al gruppo e non capisco perche'
cercate sempre di denigrare chi porta opinioni diverse dalle vostre.
Oltretutto quello che dice Jinn e' incontestabile e non richiede
sperimentazioni in doppio cieco. :D
fulmo
2011-07-14 11:09:32 UTC
Permalink
Post by Andy®
Post by YUS
Post by Jinn
l'esposizione a questo pesticida rende gli uomini sterili
Speriamo tu sia stato esposto allora.. perché se tu sei così non oso
immaginare come saranno i tuoi figli.
Mah...il tema e' importante ed attinente al gruppo e non capisco perche'
cercate sempre di denigrare chi porta opinioni diverse dalle vostre.
Oltretutto quello che dice Jinn e' incontestabile e non richiede
sperimentazioni in doppio cieco. :D
Jinn dice "l'esposizione a questo pesticida rende gli uomini sterili, ed
e' addirittura causa d'inversione sessuale, per questo che i trans
abbondano nei paesi tropicali dove vi sono piantagioni di banane"

Che i coltivatori di banane (che sarebbero i piu' esposti ai pesticidi)
diventino trans e' incontestabile?
Jinn
2011-07-14 12:09:49 UTC
Permalink
Post by fulmo
Post by Andy®
Post by YUS
Post by Jinn
l'esposizione a questo pesticida rende gli uomini sterili
Speriamo tu sia stato esposto allora.. perché se tu sei così non oso
immaginare come saranno i tuoi figli.
Mah...il tema e' importante ed attinente al gruppo e non capisco perche'
cercate sempre di denigrare chi porta opinioni diverse dalle vostre.
Oltretutto quello che dice Jinn e' incontestabile e non richiede
sperimentazioni in doppio cieco. :D
Jinn dice "l'esposizione a questo pesticida rende gli uomini sterili, ed
e' addirittura causa d'inversione sessuale, per questo che i trans
abbondano nei paesi tropicali dove vi sono piantagioni di banane"
Che i coltivatori di banane (che sarebbero i piu' esposti ai pesticidi)
diventino trans e' incontestabile?
http://www.epa.gov/ncer/science/endocrine/pdf/development/r826131_veeramachaneni_0415.pdf
Jinn
2011-07-14 12:38:59 UTC
Permalink
Post by Jinn
Post by fulmo
Jinn dice "l'esposizione a questo pesticida rende gli uomini sterili, ed
e' addirittura causa d'inversione sessuale, per questo che i trans
abbondano nei paesi tropicali dove vi sono piantagioni di banane"
Che i coltivatori di banane (che sarebbero i piu' esposti ai pesticidi)
diventino trans e' incontestabile?
http://www.epa.gov/ncer/science/endocrine/pdf/development/r826131_veeramachaneni_0415.pdf
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16140461

questa ricerca dimostra che i trans sono stati meno esposti agli androgeni
durante lo sviluppo embrionale (ergo sono stati esposti agli anti-androgeni
dei pesticidi)
YUS
2011-07-14 13:18:43 UTC
Permalink
Post by Jinn
questa ricerca dimostra che i trans sono stati meno esposti agli
androgeni durante lo sviluppo embrionale (ergo sono stati esposti agli
anti-androgeni dei pesticidi)
Ergo un par di palle!
La ricerca dice una cosa.. le tue deduzioni rimangono deduzioni.

YUS
Jinn
2011-07-14 17:04:32 UTC
Permalink
Post by YUS
Post by Jinn
questa ricerca dimostra che i trans sono stati meno esposti agli
androgeni durante lo sviluppo embrionale (ergo sono stati esposti agli
anti-androgeni dei pesticidi)
Ergo un par di palle!
La ricerca dice una cosa.. le tue deduzioni rimangono deduzioni.
YUS
non te la devi prendere con me se sei diventato impotente per aver mangiato
troppe banane
Gabriele - Biologo Nutrizionista
2011-07-14 14:12:19 UTC
Permalink
Post by Andy®
Post by YUS
Post by Jinn
l'esposizione a questo pesticida rende gli uomini sterili
Speriamo tu sia stato esposto allora.. perché se tu sei così non oso
immaginare come saranno i tuoi figli.
Mah...il tema e' importante ed attinente al gruppo e non capisco perche'
cercate sempre di denigrare chi porta opinioni diverse dalle vostre.
Oltretutto quello che dice Jinn e' incontestabile e non richiede
sperimentazioni in doppio cieco. :D
non esistono le opinioni in questo campo. Esistono i fatti. E i fatti
sono tutti contro di te! ;O)
Andy®
2011-07-14 18:40:53 UTC
Permalink
Post by Gabriele - Biologo Nutrizionista
non esistono le opinioni in questo campo. Esistono i fatti. E i fatti
sono tutti contro di te! ;O)
Non mi pare...Dio e' grande fratello e che le grandi verita' vengano a
galla e' solo una questione di tempo. :)
Laura
2011-07-15 10:35:55 UTC
Permalink
Post by YUS
Ciao a tutti,
sono abituato a portarmi della frutta in ufficio quotidianamente e, al
di la di facili battute, mangio una banana al giorno e qualcos'altro
tipo pesca/albicocche/prugne.. cmq cerco di restare 'in stagione'.
Ci possono essere delle controindicazioni ?
e effetti collaterali anche gravi ... prima di passare dal fruttarolo vai
dal
medico di base a farti fare la ricetta ;-))))
Andy®
2011-07-15 16:32:41 UTC
Permalink
Post by Laura
Post by YUS
Ci possono essere delle controindicazioni ?
e effetti collaterali anche gravi ... prima di passare dal fruttarolo
vai dal
medico di base a farti fare la ricetta ;-))))
Stralol
Questa e' gente che ingurgita malox, mangia bistecche di manzo semicrude
da mezzo chilo senza problemi e poi chiede se troppe banane fanno male :D
Continua a leggere su narkive:
Loading...