Discussione:
dieta e palestra ma ho la cellulite!
(troppo vecchio per rispondere)
[D]J
2004-06-17 17:50:38 UTC
Permalink
Ciao a tutti,
sono una ragazza di 19anni e sono disperata!
Faccio regolarmente, o meglio quotidianamente, palestra (un'ora e mezza di
corsa leggera sul tapis roulant e i pesi per tonificare la parte superiore
del corpo), mangio senza condimenti (tutto bollito e/o ai ferri ) e
soprattutto senza sale, bevo 2 litri e mezzo d'acqua al giorno...sono alta
1.63 e peso 57kg.
Ho un grosso problema: non riesco a eliminare la cellulite, che posso fare?
Non so se c'è qualche collegamento, ma ho il ciclo irregolare e ho preso la
pillola miranova per 2anni con la speranza di migliorare la situazione...ho
smesso di assumere la pillola a gennaio ma la cellulite invece di diminuire
è peggiorata, aumenta sempre e non riesco proprio a capire da cosa possa
essere provocato ciò. Sembra un contro senso ma stavo meglio mentre la
prendevo. Ho notato inoltre, che prima del ciclo mi gonfio e vedo + "buchi"
di cellulite...è normale?
Aiutatemi non ci capisco + nulla...sono praticamente disperata....secondo
voi è meglio che riprenda la pillola?
Giogirl87
2004-06-17 18:43:17 UTC
Permalink
Il gonfiore pre-ciclo è normale.. e lo puoi notare anche se ti pesi:
generalmente si pesa di più.
Non ha grossi problemi di linea e quindi penso che il tuo sia puramente un
fatto estetico.
Riprendere la pillola? E' pur sempre un medicinale...
Cmq.. fai benissimo ad evitare il sale e a bere molto
ma un pò di condimenti non fanno male e sono molto importanti per
l'assorbimento delle vitamine liposolubili.
Hiryuu
2004-06-17 19:42:30 UTC
Permalink
Post by [D]J
sono una ragazza di 19anni e sono disperata!
Faccio regolarmente, o meglio quotidianamente, palestra (un'ora e mezza di
corsa leggera sul tapis roulant e i pesi per tonificare la parte superiore
Da quanto?
Post by [D]J
del corpo), mangio senza condimenti (tutto bollito e/o ai ferri ) e
soprattutto senza sale, bevo 2 litri e mezzo d'acqua al giorno...sono alta
1.63 e peso 57kg.
BMI 21,5, nella norma.
Prima di eliminare il sale, com'è la pressione arteriosa?
Post by [D]J
Aiutatemi non ci capisco + nulla...sono praticamente disperata....secondo
voi è meglio che riprenda la pillola?
Se non vuoi restare incinta, sì. E' quella la sua funzione.
Se per controllare la cellulite, non credo sia il farmaco d'elezione.
[D]J
2004-06-17 20:58:29 UTC
Permalink
faccio attività fisica da 3anni ma ho fatto più di 10 anni di karate a
livello agonistico, non sono una ragazza con una vita sedentaria! ;)
Ho la pressione bassa 98 massima 60 minima.
Post by Hiryuu
Post by [D]J
sono una ragazza di 19anni e sono disperata!
Faccio regolarmente, o meglio quotidianamente, palestra (un'ora e mezza di
corsa leggera sul tapis roulant e i pesi per tonificare la parte superiore
Da quanto?
Post by [D]J
del corpo), mangio senza condimenti (tutto bollito e/o ai ferri ) e
soprattutto senza sale, bevo 2 litri e mezzo d'acqua al giorno...sono alta
1.63 e peso 57kg.
BMI 21,5, nella norma.
Prima di eliminare il sale, com'è la pressione arteriosa?
Post by [D]J
Aiutatemi non ci capisco + nulla...sono praticamente disperata....secondo
voi è meglio che riprenda la pillola?
Se non vuoi restare incinta, sì. E' quella la sua funzione.
Se per controllare la cellulite, non credo sia il farmaco d'elezione.
Hiryuu
2004-06-17 21:29:06 UTC
Permalink
Post by [D]J
faccio attività fisica da 3anni ma ho fatto più di 10 anni di karate a
livello agonistico, non sono una ragazza con una vita sedentaria! ;)
Ho la pressione bassa 98 massima 60 minima.
Essendo tu giovane e sportiva suppongo che la tua cellulite sia del
tipo compatto, dura al tatto. Se hai sempre condotto una vita attiva è
evidente che la sedentarietà non è la causa della tua cellulite, nè
l'esercizio fisico continuo è stato per te risolutivo.

La cellulite, fondamentalmente, è un disturbo circolatorio
(sull'ipotensione infatti avrei scommesso): hai già provato a
riattivare la circolazione con massaggi e linfodrenaggio?

Dal punto di vista alimentare, si può limitare il danno con degli
antiossidanti, meglio se assunti con la dieta: vitamine C ed E, senza
esagerare, frutta e verdure. Via fumo e alcool, se ne assumi. Non
esagerare con diete ipocaloriche perchè va a finire che perdi massa
magra e la cellulite resta lì.

Dal punto di vista dei comportamenti, via tacchi alti, pantaloni
attillati, biancheria intima stretta o che costringa la base delle
cosce e in generale tutto quello che può comprimere o limitare la
circolazione.
[D]J
2004-06-17 21:35:13 UTC
Permalink
Effettivamente potrei avere dei problemi di circolazione in quanto ho sempre
piedi e mani freddi.
Porto sempre i tacchi perchè ho il complesso di essere bassa e tozza (visto
che ho troppi muscoli nelle gambe)
Post by Hiryuu
Post by [D]J
faccio attività fisica da 3anni ma ho fatto più di 10 anni di karate a
livello agonistico, non sono una ragazza con una vita sedentaria! ;)
Ho la pressione bassa 98 massima 60 minima.
Essendo tu giovane e sportiva suppongo che la tua cellulite sia del
tipo compatto, dura al tatto. Se hai sempre condotto una vita attiva è
evidente che la sedentarietà non è la causa della tua cellulite, nè
l'esercizio fisico continuo è stato per te risolutivo.
La cellulite, fondamentalmente, è un disturbo circolatorio
(sull'ipotensione infatti avrei scommesso): hai già provato a
riattivare la circolazione con massaggi e linfodrenaggio?
Dal punto di vista alimentare, si può limitare il danno con degli
antiossidanti, meglio se assunti con la dieta: vitamine C ed E, senza
esagerare, frutta e verdure. Via fumo e alcool, se ne assumi. Non
esagerare con diete ipocaloriche perchè va a finire che perdi massa
magra e la cellulite resta lì.
Dal punto di vista dei comportamenti, via tacchi alti, pantaloni
attillati, biancheria intima stretta o che costringa la base delle
cosce e in generale tutto quello che può comprimere o limitare la
circolazione.
Günther Baur
2004-06-18 02:22:35 UTC
Permalink
Post by [D]J
Effettivamente potrei avere dei problemi di circolazione in quanto ho sempre
piedi e mani freddi.
Porto sempre i tacchi perchè ho il complesso di essere bassa e tozza (visto
che ho troppi muscoli nelle gambe)
Cara (D)J,
il problema vero che su questo NG nessuno ti può e vuole spiegare da
dove viene questa materia che forma la tua cellulite. Se lo facesse
non sarebbe più qui a lurkare.....
Fanno tutti finta che il cibo cotto sia l'unico modo sano per
alimentarsi e gli stessi scienziati che scoprono che fa male, lo
negano il momento stesso che siedono a tavola.
Ti sembra incredibile che nonostante tutto lo sport e la vita attiva
che fai ti sia venuta la cellulite? Ecco il motivo semplice:
"mangio senza condimenti (tutto bollito e/o ai ferri ) [cut]"!
Ti sei avvelenata per anni (come tutti noi - non pensare che sei
sola!) con del cibo cotto, cibo morto, materiale indigesto per il ns.
metabolismo e hai la sfortuna, che questo materiale passa anche la
barriera dell'intestino. Altre persone sono più fortunate in quanto il
loro intestino è più pigro e non assorbe tutte le porcherie che
passano con il cibo cotto.
Soluzione?
L'unica soluzione vera e efficace è tornare a una alimentazione sana e
naturale, a quella per la quale l'uomo è stata progettata: il crudo
naturale. Se fai una settimana di solo cibo crudo naturale, frutta,
verdure, noci, miele, frutta seccata e/o anche carne, pesce o uova
crude (se ti piace), vedrai la differenza! Sia sotto il profilo della
leggerezza che delle prestazioni fisiche. Quella è la vera benzina per
il ns. motore complicatissimo e allo stesso momento meraviglioso, per
l'organismo umano.
Per toglierti la cellulite tutta dovrai avere un po più di pazienza
(te la sei messa a dosso nel corso di vari anni e adesso non può
sparire all'istante!) ma vedrai che torna il calore nelle mani e nei
piedi e se continui ad allenarti potrai verificare dei rendimenti
superiori alle tue stesse attese.
Io questa vita la vivo ora mai da oltre 10 anni e so di cosa parlo,
vedi il mio sito www.salutenaturale.cc

Ciao Gunther
Sculler
2004-06-18 06:55:21 UTC
Permalink
Post by [D]J
Effettivamente potrei avere dei problemi di circolazione in quanto ho sempre
piedi e mani freddi.
Porto sempre i tacchi perchè ho il complesso di essere bassa e tozza (visto
che ho troppi muscoli nelle gambe)
Guarda, non per voler insinuare chissà cosa, ma se da 3 anni fai attività
fisica del tipo che hai riportato (ovvero corsa lunga e lenta sul tapis e
nessun peso per le gambe), difficile che tu abbia troppi muscoli sulle
gambe. Anche se tu fossi stata una culturista, ne avresti persi una buona
parte in 3 anni. La corsa lenta sul tappeto non sviluppa la muscolatura.

Personalmente, ti consiglierei di fare anche un po' di pesi per le gambe.
Magari con dei pesi non eccessivi, in modo da fare tante ripetizioni
(20-25). La tonicità e l'efficienza muscolare credo che aiuterebbero molto
anche la microcircolazione nelle gambe, cosa che non fa certo male per
combattere la cellulite, anzi.

Ciao
--
Sculler, ICQ# 147722075
"Ove c'è molta luce, l'ombra è più cupa"
"Le cose che amiamo, ci modellano"
Wolfgang Goethe
francy
2004-06-18 06:38:21 UTC
Permalink
Post by [D]J
Ciao a tutti,
sono una ragazza di 19anni e sono disperata!
Faccio regolarmente, o meglio quotidianamente, palestra (un'ora e mezza di
corsa leggera sul tapis roulant e i pesi per tonificare la parte superiore
del corpo), mangio senza condimenti (tutto bollito e/o ai ferri ) e
soprattutto senza sale, bevo 2 litri e mezzo d'acqua al giorno...sono alta
1.63 e peso 57kg.
Ho un grosso problema: non riesco a eliminare la cellulite, che posso fare?
Non so se c'è qualche collegamento, ma ho il ciclo irregolare e ho preso la
pillola miranova per 2anni con la speranza di migliorare la
situazione...ho
Post by [D]J
smesso di assumere la pillola a gennaio ma la cellulite invece di diminuire
è peggiorata, aumenta sempre e non riesco proprio a capire da cosa possa
essere provocato ciò. Sembra un contro senso ma stavo meglio mentre la
prendevo. Ho notato inoltre, che prima del ciclo mi gonfio e vedo + "buchi"
di cellulite...è normale?
Aiutatemi non ci capisco + nulla...sono praticamente disperata....secondo
voi è meglio che riprenda la pillola?
La mia opinione è che la cellulite sia un "male" tipicamente femminile che
purtroppo, chi + chi -, colpisce quasi tutte le donne. Basta andare al mare
per rendersene conto, anche le ragazze più magre hanno sempre qualche
"buchetto" sulle gambe.
La pillola di sicuro tende a far prendere qualche chiletto e certamente non
aiuta a diminuire la cellulite.
Purtroppo la cellulite non è eliminabile, tranne se si eseguono "interventi
estetici", continua a seguire una buona alimentazione bevendo anche molta
acqua e riducendo il sale ed impara magari a convivere con questo piccolo
"difettuccio".
Non è un dramma! ;))))
Francy
Hiryuu
2004-06-18 08:31:04 UTC
Permalink
Post by francy
La mia opinione è che la cellulite sia un "male" tipicamente femminile che
purtroppo, chi + chi -, colpisce quasi tutte le donne. Basta andare al mare
per rendersene conto, anche le ragazze più magre hanno sempre qualche
"buchetto" sulle gambe.
Vero. Aggiungerò, talvolta ne hanno anche le modelle. Vengono tolti
tutti i segni col photoshop.
Post by francy
La pillola di sicuro tende a far prendere qualche chiletto e certamente non
aiuta a diminuire la cellulite.
Dipende: c'è di sicuro una relazione tra equilibrio ormonale e
formazione e sviluppo della cellulite. Dal momento che la pillola
altera l'equilibrio ormonale, gli effetti possono essere sia negativi
che positivi. Non so se siano stati condotti studi _seri_ in merito
(ne dubito).
Sai perfettamente, immagino, che la suscettibilità agli effetti
indesiderati della pillola sono, comunque, estremamente variabili da
individuA a individuA.
Post by francy
impara magari a convivere con questo piccolo
"difettuccio".
Non è un dramma! ;))))
Il miglior consiglio che si può dare! :))))
Günther Baur
2004-06-19 14:29:44 UTC
Permalink
On Fri, 18 Jun 2004 06:38:21 GMT, "francy"
<***@aliceposta.it> wrote:

Cara Francy,
Post by francy
Purtroppo la cellulite non è eliminabile, tranne se si eseguono "interventi
estetici" [cut]
questo non è vero. Con un alimentazione cruda naturale la cellulite
sparisce senza per altro lasciare tracce che gli interventi estetici a
volte lasciano, soprattutto a pazienti avanti negli anni.
Poichè la cellulite non è altro che materiale tossico, che l'organismo
piazza momentaneamente in zone del corpo dove non ostacola troppo il
normale funzionamento, si toglie tornando all'alimentazione naturale
per la quale il ns. organismo è programmato. Con il crudo naturale
vengono assunte le vitamine e i microelementi necessari per la loro
eliminazione.
Certo, con qualsiasi dieta che prevede di cuocere il cibo, la
cellulite, le maniglie d'amore e tutto quello che comunemente si
chiama (erroneamente) grasso, non si toglie, anzi, come vedi nel caso
della ragazza qui rimane e con gli anni aumenta, nonostante attività
sportive e diete varie!

Ciao Gunther
Massimo B.
2004-06-18 07:45:00 UTC
Permalink
Post by [D]J
mangio senza condimenti (tutto bollito e/o ai ferri )
Il modo ideale per far si che il grasso, e quindi la cellulite, rimanga
saldamente ancorato dov'è. Per curiosità quel'è la tua alimentazione tipo
giornaliera?

Ciao!!!

Massimo

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
[D]J
2004-06-18 10:37:20 UTC
Permalink
Allora ecco una mia giornata tipo:
colazione:
una tazza di thè con un cucchiaio di miele 4 fette biscottate integrali
oppure 50grammi di cereali.
pranzo:
100 grammi di pasta senza sale con un cucchiaino di olio crudo
merenda:
un frutto di stagione
cena:
fettina ai ferri, oppure carne bollita, oppure tonno al naturale, con delle
verdure cotte (fagiolini, o spinaci, o bietole, o carote...) oppure insalata
(lattuga, pomodori, mais pochissime volte)...tutto naturalmente senza sale.
Ora non so se sbaglio alimentazione.... ditemelo voi :)
Post by Massimo B.
Post by [D]J
mangio senza condimenti (tutto bollito e/o ai ferri )
Il modo ideale per far si che il grasso, e quindi la cellulite, rimanga
saldamente ancorato dov'è. Per curiosità quel'è la tua alimentazione tipo
giornaliera?
Ciao!!!
Massimo
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Hiryuu
2004-06-18 11:52:24 UTC
Permalink
Post by [D]J
(lattuga, pomodori, mais pochissime volte)...tutto naturalmente senza sale.
Ora non so se sbaglio alimentazione.... ditemelo voi :)
Con la pressione a 100/60 io almeno l'acqua della pasta la salerei.
[D]J
2004-06-18 12:23:20 UTC
Permalink
Post by Hiryuu
Post by [D]J
(lattuga, pomodori, mais pochissime volte)...tutto naturalmente senza sale.
Ora non so se sbaglio alimentazione.... ditemelo voi :)
Con la pressione a 100/60 io almeno l'acqua della pasta la salerei.
Ok seguirò il tuo consiglio :)
lora
2004-06-19 16:16:50 UTC
Permalink
Cosa conosco io per poterti aiutare ....
Perché è così difficile eliminare la pelle a buccia d'arancia? La cellulite
è un tipo di grasso corporeo presente quasi esclusivamente nelle donne.
Tende ad accumularsi negli strati profondi della pelle nella zona delle
cosce e delle natiche, provocando la comparsa di pelle a buccia d'arancia
molto difficile da debellare ...
Ci sono diverse teorie sul perché la cellulite affligga le donne, ma una in
particolare mi sembra più ragionevole delle altre:
"La cellulite è uno ei meccanismi più intelligenti di protezione
dell'organismo. Alcune tossine sono solubili soltanto nel grasso, non
nell'acqua. Per questo motivo il corpo, che è in grado di espellere queste
tossine attraverso i reni, preferisce rinchiuderle nel grasso (cellulite).
Infatti, se queste tossine finissero nel circolo ematico, potrebbero
danneggiare un eventuale bambino in una donna in gravidanza, o la donna
stessa. Un altro fattore dipende dalla mole di lavoro che il fegato è
costretto a svolgere ogni giorno per scomporre e disperdere le tossine. Un
fegato sovraffaticato preferisce depositare le tossine nel grasso -chiuderle
in una specie di prigione per una maggiore sicurezza dell'organismo- ."

.... Continua ...
Saluti
lora
2004-06-19 16:52:58 UTC
Permalink
Cosa fare? Alcuni consigli presi *qua e là*
-bere 8 bicchieri d'acqua al giorno
-mangiare 5 porzioni di frutta fresca di stagione ogni giorno

-prendere ogni giorno un buon integratore di vitamine e minerali, nutrienti
indispensabili per l'organismo (nella frutta e verdura oggi non ce ne sono
ami abbastanza, sia a causa dei moderni sistemi di lavorazione che
impoveriscono il terreno e sia perché spesso non si mangia frutta e verdura
fresche!vuoi perché vengono esportate da un paese e importate in un altro,
per cui vengono sottoposte a refrigerazione ancora quando non sono mature e
non maturando al sole e radicate a terra, si impoveriscono dei loro
nutrienti, lo stesso vale per i cibi cotti e troppo lavorati). Quando
l'organismo è ben nutrito avrà cellule ben nutrite che a loro volta
riprodurranno cellule sane e senza cellulite!! Le vitamine e i sali
minerali, uniti ad un adeguato apporto di liquidi, agevolano l'eliminazione
delle scorie responsabili della comparsa della pelle a buccia d'arancia.

-fare in modo di assumere abbastanza proteine (vitali per il recupero e la
crescita di ogni cellula del corpo:meglio diversificare tra proteine animali
e vegetali per non appesantire il fegato, che lavora molto per
sintetizzarle)
-migliorare il sistema circolatorio e l'ossigenazione facendo ogni giorno
una camminata energica di 25-35 minuti e scegliere un'attività sportiva che
piace.
-ridurre al minimo il caffè -tutte le bevande tostate trattengono i liquidi-
-ridurre al minimo gli zuccheri.
-evitare cibi molto lavorati
-ridurre al minimo i grassi saturi.
-prendere ogni giorno un buon integratore di acidi grassi essenziali (omega
3)-vengono chiamati grassi intelligenti perché eliminano quelli cattivi-
-dormire ogni notte almeno 6-8 ore.
-ridurre gli alcoli, smettere di fumare ed evitare i locali dove l'aria ne è
viziata.
-ridurre l'apporto di sale -affidatevi al sodio naturale contenuto nei cibi-
-preferire cibi semplici senza additivi-leggere le etichette.

-Massaggiare ogni giorno energicamente le zone del corpo
interessate-praticando del pelling prima di passare la crema o l'olio di
massaggio per far assorbire meglio e per rinnovare i tessuti.
-Assumere molte fibre per favorire l'eliminazione delle scorie.

-Per chi è soggetto alla ritenzione dei liquidi è consigliabile eliminare i
carboidrati complessi e sostituirli con quelli semplici. La pasta, pizza e
pane, nonché tutti i prodotti da forno (biscotti, brioches,crakers, ecc.
danno ritenzione idrica), specialmente tutti i prodotti industriali, pieni
di additivi, grassi idrogenati, ecc. Il momento della giornata in cui si
consiglia di assumerli è al mattino e a pranzo, visto che l'organismo
trattiene e mette in riserva gli zuccheri complessi. Quando hai voglia di
pasta, mangia un buon risotto, oppure del riso in insalata; ho letto che
consigliano il pranzo a base di carboidrati non più di tre volte la
settimana (escludendo la prima colazione, che è libera). Però ricorda che è
proprio dalla prima colazione che parte la giornata, per cui non farti mai
mancare frutta o alimenti, tutt'al più integrali, ma integrali
veramente!!Difficili da reperire! Affidati a qualche negozio bio, ma senza
prenderci troppo la mano, se ne approfittano!

Fammi sapere
Saluti
Silver
2004-06-19 17:21:43 UTC
Permalink
Post by lora
-Per chi è soggetto alla ritenzione dei liquidi è consigliabile eliminare i
carboidrati complessi e sostituirli con quelli semplici. La pasta, pizza e
pane, nonché tutti i prodotti da forno (biscotti, brioches,crakers, ecc.
danno ritenzione idrica), specialmente tutti i prodotti industriali, pieni
di additivi, grassi idrogenati, ecc.
ROTFL!
Post by lora
Quando hai voglia di
pasta, mangia un buon risotto, oppure del riso in insalata;
STRAROTFL!
Il riso non è un carboidrato complesso?
lora
2004-06-19 18:15:09 UTC
Permalink
Post by Silver
Il riso non è un carboidrato complesso?
Specifico meglio, io per "complesso" intendo non derivato, la pasta deriva
dalla lavorazione e raffinatura della farina, mentre il riso, ancor meglio
se integrale, non ha lavorazione, ripeto, l'integrale andrebbe meglio,
perché non viene raffinato *brillato* molto, però in minima parte lo è !!
Scusa , ma non posto da molto e non conosco il significato dell'esclamazione
che hai usato, puoi spiegarmela?
Sorry per la mia spiegazione, ma utilizzo termini a cui do un mio
significato, non sono un'esperta in nutrizione, anche se mi interessa molto.
Come hai trovato i consigli che ho dato? Voglio precisare comunque che non
cerco le mie informazioni leggendo riviste qua e là, ma sono tutti
documentati e sottoscritti da medici nutrizionisti. Questo lo dico anche per
rassicurare la ragazza che chiede consiglio. Inoltre come si legge, mi pare
che siano tutti consigli semplici e non dannosi, per nessuno! Quando si
utilizza un mezzo di comunicazione a grande diffusione come questo,
personalmente penso che sia meglio evitare di dare consigli su diete troppo
estreme, l'organismo di ognuno è unico e irripetibile, come dicono i
pedagogisti riguardo l'essere umano, perciò è bene che ognuno sappia leggere
criticamente tutto ciò viene scritto; mi chiedo a volte se persone con
problemi comportamentali-alimentari si lascino prendere la mano, leggendo
tante cose scritte "da estremi fanatici".... mi ci metto in mezzo pure io,
per carità, dipende dall' approccio che utilizza una persona per leggere
queste informazioni ! !
Saalutii
Günther Baur
2004-06-20 13:38:55 UTC
Permalink
On Sat, 19 Jun 2004 16:52:58 GMT, "lora" <***@aliceposta.it>
wrote:
Cara lora,
Post by lora
"La cellulite è uno ei meccanismi più intelligenti di protezione
dell'organismo. Alcune tossine sono solubili soltanto nel grasso, non
nell'acqua. Per questo motivo il corpo, che è in grado di espellere queste
tossine attraverso i reni, preferisce rinchiuderle nel grasso (cellulite).
Infatti, se queste tossine finissero nel circolo ematico, potrebbero
danneggiare un eventuale bambino in una donna in gravidanza, o la donna
stessa. Un altro fattore dipende dalla mole di lavoro che il fegato è
costretto a svolgere ogni giorno per scomporre e disperdere le tossine. Un
fegato sovraffaticato preferisce depositare le tossine nel grasso -chiuderle
in una specie di prigione per una maggiore sicurezza dell'organismo- ."
Ma tu non ti sei mai chiesto da dove vengono queste tossine? Queste
tossine si riscontrano in tutte le persone e negli animali, cioé sono
naturali o no?
Domande semplici che negli occhi dei grandi scienziati dietisti, anche
fra coloro che scrivono qui su questo NG sembrano essere delle eresie!
Post by lora
Cosa fare? Alcuni consigli presi *qua e là
Ma la soluzione sta proprio là, nelle risposte corrette alle domande
qui sopra.
I consigli che dai sono sicuramente positivi, ma poi non capisco cosa
ci fanno gli integratori sintetici fra tutte le cose naturali che
consigli?!
Post by lora
- prendere ogni giorno un buon integratore di vitamine e minerali, nutrienti
indispensabili per l'organismo (nella frutta e verdura oggi non ce ne sono
ami abbastanza, sia a causa dei moderni sistemi di lavorazione che
impoveriscono il terreno e sia perché spesso non si mangia frutta e verdura
fresche!vuoi perché vengono esportate da un paese e importate in un altro,
per cui vengono sottoposte a refrigerazione ancora quando non sono mature e
non maturando al sole e radicate a terra, si impoveriscono dei loro
nutrienti, lo stesso vale per i cibi cotti e troppo lavorati).
Se invece ti procuri della frutta e verdura naturale, se questi
prodotti non vengono trattati in nessun modo, la natura ti rifornisce
con tutte le sostanze che ti servono per far funzionare il tuo
organismo in maniera ottimale.
Post by lora
-prendere ogni giorno un buon integratore di acidi grassi essenziali (omega
3)-vengono chiamati grassi intelligenti perché eliminano quelli cattivi-
Basta andare ad annusare la carne, il pesce e le uova crude. Se
l'odore di piace vuol dire che hai bisogno di quelle proteine,
altrimenti lasciali stare. Al tuo naso ci poi credere, è il
laboratorio chimico più perfetto al mondo, poichè è in grado di dirti
nel giro di meno di un secondo, se le sostanze che ti trovi davanti
sono utili per il tuo organismo! Ma attenzione: funziona solo con il
cibo crudo e le analisi che fai valgono ovviamente solo per te!

Fai un po di prove e vedrai gli effetti!
Fidati dei tuoi istinti, loro ne sanno di gran lunga più di qualsiasi
scienziato industriale che lavora per la sua gloria e non per il bene
della collettivi.

Ciao Gunther
Silver
2004-06-18 23:17:12 UTC
Permalink
Post by [D]J
una tazza di thè con un cucchiaio di miele 4 fette biscottate integrali
oppure 50grammi di cereali.
100 grammi di pasta senza sale con un cucchiaino di olio crudo
un frutto di stagione
fettina ai ferri, oppure carne bollita, oppure tonno al naturale, con delle
verdure cotte (fagiolini, o spinaci, o bietole, o carote...) oppure insalata
(lattuga, pomodori, mais pochissime volte)...tutto naturalmente senza sale.
Ora non so se sbaglio alimentazione.... ditemelo voi :)
Mangi troppo poco e troppi pochi grassi.
Comincia a riavvivinarti a un regime calorico di mantenimento con una
adeguataripartizione tra i macronutrienti (ogni dieta ha i suoi dogmi,
scegli tu quella che più ti piace), cominicia a correre e a far pesi e
vedrai che la cellulite sparirà.
Anche l'idromassaggio (se hai la possibilità di farlo) aiuta nel suo piccolo
a riattivare la circolazione.
francy
2004-06-19 19:06:48 UTC
Permalink
Post by [D]J
Post by [D]J
una tazza di thè con un cucchiaio di miele 4 fette biscottate integrali
oppure 50grammi di cereali.
100 grammi di pasta senza sale con un cucchiaino di olio crudo
un frutto di stagione
fettina ai ferri, oppure carne bollita, oppure tonno al naturale, con
delle
Post by [D]J
verdure cotte (fagiolini, o spinaci, o bietole, o carote...) oppure
insalata
Post by [D]J
(lattuga, pomodori, mais pochissime volte)...tutto naturalmente senza
sale.
Post by [D]J
Ora non so se sbaglio alimentazione.... ditemelo voi :)
Mangi troppo poco e troppi pochi grassi.
Comincia a riavvivinarti a un regime calorico di mantenimento con una
adeguataripartizione tra i macronutrienti (ogni dieta ha i suoi dogmi,
scegli tu quella che più ti piace), cominicia a correre e a far pesi e
vedrai che la cellulite sparirà.
Anche l'idromassaggio (se hai la possibilità di farlo) aiuta nel suo piccolo
a riattivare la circolazione.
Un'eresia affermare che la cellulite sparirà!!!!!!
Nemmeno se passasse il mago Silvan!!!
Francy
Silver
2004-06-20 03:26:15 UTC
Permalink
Post by francy
Un'eresia affermare che la cellulite sparirà!!!!!!
Nemmeno se passasse il mago Silvan!!!
Francy
Non ho capito, secondo te esistono 2 tipi di ragazze: quelle che per
genetica avranno sempre la cellulite e quelle che invece non la avranno mai?
Sara
2004-06-20 15:24:35 UTC
Permalink
Post by Silver
Post by francy
Un'eresia affermare che la cellulite sparirà!!!!!!
Nemmeno se passasse il mago Silvan!!!
Francy
Non ho capito, secondo te esistono 2 tipi di ragazze: quelle che per
genetica avranno sempre la cellulite e quelle che invece non la avranno mai?
No, esistono quelle che hanno la cellulite e quelle che, mentendo, negano di
averla :)
Poca o tanta ce l'hanno sostanzialmente tutte le donne.

La cellulite non è una, ce ne sono diversi tipi e si evolve attraverso
diversi stadi, è un processo reversibile solo inizialmente, per cui il più
che si possa fare e cercare di non peggiorare la situazione.
E' data dalla fuoriuscita di grasso dalle cellule adipose che avviene
quando, a causa di cattiva circolazione, le membrane degli adipociti
diventano fragili e permeabili. Questo grasso viene poi "incapsulato" da
fibre di collagene che gli proliferano attorno in maniera eccessiva negli
spazi interstiziali del tessuto adiposo formando così dei noduli.
Questi noduli non sono vascolarizzati, per cui, anche dimagrendo, non se ne
vanno.
Anche la liposuzione non può molto, anzi, togliendo tessuto adiposo, a volte
finisce pure per evidenziare il problema.

Sara
Micioflambe'
2004-06-20 11:12:48 UTC
Permalink
Mangi poco (se hai elencato tutto) e sbilanciato.
Post by [D]J
una tazza di thè con un cucchiaio di miele 4 fette biscottate integrali
oppure 50grammi di cereali.
Occhio agli ingredienti delle fette: "grassi/oli vegetali" non sono
il massimo. Mancano proteine; latte, yogurth, uova.. quello che
preferisci.

Aggiungerei uno spuntino mattutino.
Post by [D]J
100 grammi di pasta senza sale con un cucchiaino di olio crudo
Che schifo! Metticelo, il sale.. magari iodato. E non lesinare
eccessivamente con l'olio (extra vergine). Manca verdura e
possibilmente un po' di proteine anche qui.. riducendo magari la pasta
da 100 a 80. Un'abbondante spolverata di parmigiano?
Post by [D]J
fettina ai ferri, oppure carne bollita, oppure tonno al naturale, con delle
verdure cotte (fagiolini, o spinaci, o bietole, o carote...) oppure insalata
(lattuga, pomodori, mais pochissime volte)...tutto naturalmente senza sale.
Un po' di pane, magari integrale. Varia di piu' tipo di carne e di
pesce, in quantita' ragionevole. Varia di piu' anche la verdura. Anche
qui condisci con olio EVO.

Se ti piace introduci un po' di frutta secca (noci, mandorle).
Sara
2004-06-20 17:16:53 UTC
Permalink
Post by [D]J
Ciao a tutti,
sono una ragazza di 19anni e sono disperata!
Ho un grosso problema: non riesco a eliminare la cellulite, che posso fare?
Innanzitutto guardare com'è messa tua madre. La cellulite ha una componente
ereditaria molto forte.
Purtroppo se tua madre ne ha molta è probabile che anche a te tocchi
Con l'attività fisica, l'alimentazione sana, non fumando/bevendo/portando
tacchi alti/vestiti stretti e seguendo tutti gli altri consigli che ti sono
stati dati si può fare qlcs, arginare un po' il problema, ma purtroppo non
si può eliminare, quindi cerca di accettarlo e di imparare a conviverci il
più serenamente possibile.

Uno sport che, secondo me, aiuta molto è il nuoto.
In particolare se hai la possibilità di andare al mare. Se non sai nuotare
molto bene potresti camminare a lungo con l'acqua che arriva sopra la vita.
Aiuta moltissimo.
I fanghi, le alghe e molti dei pastrugni pseudo-miracolosi in commercio si
basano appunto su principi attivi che abbondano nell'acqua marina, ma anche
la semplice acqua di piscina aiuta.

Se utilizzi delle creme contro la cellulite potresti usarle poco prima di
fare attività aerobica. La maggior parte di queste creme servono a
riattivare il microcircolo, abbinarle ad attività aerobica ne massimizza gli
effetti. Sulla cellulite matura non hanno praticamente effetto ma, se non
altro, rendono molto liscia e morbida la pelle.

Puoi cercare di mascherare il problema.
Per esempio puoi portare sempre le calze con le gonne corte
Io per esempio faccio delle gran lampade. Lo so che da un punto di vista
salutistico non è proprio il massimo, anzi, ma l'effetto ottico è che la
cellulite scompare
Post by [D]J
Aiutatemi non ci capisco + nulla...sono praticamente disperata....secondo
voi è meglio che riprenda la pillola?
Lascia ben perdere l'idea di prendere la pillola per arginar la cellulite.
La pillola è un farmaco ed ha un suo scopo, non bisogna abusarne.

Ciao
Sara
Hiryuu
2004-06-20 19:54:07 UTC
Permalink
Post by Sara
Innanzitutto guardare com'è messa tua madre. La cellulite ha una componente
ereditaria molto forte.
Come sei cruda e diretta! Bisogna sempre lasciare la speranza, che è
io motore del cambiamento. Ovviamente quanto hai detto è
incontestabilmente vero.
Post by Sara
Se utilizzi delle creme contro la cellulite potresti usarle poco prima di
fare attività aerobica. La maggior parte di queste creme servono a
riattivare il microcircolo, abbinarle ad attività aerobica ne massimizza gli
effetti. Sulla cellulite matura non hanno praticamente effetto ma, se non
altro, rendono molto liscia e morbida la pelle.
...e soprattutto, sono un'ottima scusa per il massaggio, che è quello
che attiva davvero il microcircolo.
Post by Sara
Per esempio puoi portare sempre le calze con le gonne corte
Hmmm... secondo te questo aiuta il circolo superficiale o lo
contrasta?
Post by Sara
La pillola è un farmaco ed ha un suo scopo, non bisogna abusarne.
Orca, che interessante concetto: abusare della pillola
anticoncezionale. In che senso? Prenderne più del dovuto? :)))
Sara
2004-06-20 21:05:29 UTC
Permalink
Post by Hiryuu
Post by Sara
Innanzitutto guardare com'è messa tua madre. La cellulite ha una componente
ereditaria molto forte.
Come sei cruda e diretta!
:)) Son realista
Post by Hiryuu
Post by Sara
Per esempio puoi portare sempre le calze con le gonne corte
Hmmm... secondo te questo aiuta il circolo superficiale o lo
contrasta?
Lo contrasta decisamente, non c'è dubbio
Però chi me lo fa fare di far tutta sta fatica se ogni tanto non posso
togliermi lo sfizio di una bella gonna corta e di un bel paio di tacchi
alti??? :)))
Se poi è inverno si mettono le calze.

Tutto sconsigliabile per il microcircolo, ok, ma finchè non è un'abitudine
che sarà mai, era un consiglio per mascherarla
Post by Hiryuu
Post by Sara
La pillola è un farmaco ed ha un suo scopo, non bisogna abusarne.
Orca, che interessante concetto: abusare della pillola
anticoncezionale. In che senso? Prenderne più del dovuto? :)))
:PPPPP!!!!
Prenderla se non è necessario.
Ha detto che la prendeva per regolare il ciclo, se ha risolto quel problema
non ha senso che la prenda per la cellulite.
E come anticoncezionale serve se una ha una vita sessuale regolare con un
partner stabile.
Se una è in un periodo di vacche magre o al contrario in un periodo un po'
disinvolto per cui usa altri tipi di anticoncezionali...

Il senso cmq era che se non ha necessità di prender la pillola per altre
ragioni che non la prenda per la cellulite.

Sara
Hiryuu
2004-06-20 22:17:41 UTC
Permalink
Post by Sara
Lo contrasta decisamente, non c'è dubbio
Però chi me lo fa fare di far tutta sta fatica se ogni tanto non posso
togliermi lo sfizio di una bella gonna corta e di un bel paio di tacchi
alti??? :)))
Se poi è inverno si mettono le calze.
Tutto sconsigliabile per il microcircolo, ok, ma finchè non è un'abitudine
che sarà mai, era un consiglio per mascherarla
Più che giusto.
Post by Sara
Ha detto che la prendeva per regolare il ciclo, se ha risolto quel problema
non ha senso che la prenda per la cellulite.
E come anticoncezionale serve se una ha una vita sessuale regolare con un
partner stabile.
Se una è in un periodo di vacche magre o al contrario in un periodo un po'
disinvolto per cui usa altri tipi di anticoncezionali...
Il senso cmq era che se non ha necessità di prender la pillola per altre
ragioni che non la prenda per la cellulite.
Concordo su tutta la linea.
[D]J
2004-06-21 22:44:39 UTC
Permalink
Post by Sara
Post by Hiryuu
Post by Sara
Innanzitutto guardare com'è messa tua madre. La cellulite ha una
componente
Post by Hiryuu
Post by Sara
ereditaria molto forte.
Come sei cruda e diretta!
:)) Son realista
Beh, mia madre nn ne ha tantissima e cmq ha preso per parecchi anni la
pillola
Post by Sara
Post by Hiryuu
Post by Sara
La pillola è un farmaco ed ha un suo scopo, non bisogna abusarne.
Orca, che interessante concetto: abusare della pillola
anticoncezionale. In che senso? Prenderne più del dovuto? :)))
:PPPPP!!!!
Prenderla se non è necessario.
Ha detto che la prendeva per regolare il ciclo, se ha risolto quel problema
non ha senso che la prenda per la cellulite.
E come anticoncezionale serve se una ha una vita sessuale regolare con un
partner stabile.
Se una è in un periodo di vacche magre o al contrario in un periodo un po'
disinvolto per cui usa altri tipi di anticoncezionali...
Il senso cmq era che se non ha necessità di prender la pillola per altre
ragioni che non la prenda per la cellulite.
Sara
Io il problema nn l'ho risolto ma preferisco averlo irregolare che aumentare
la cellulite!
Ora il ciclo mi viene ogni mese ma sempre con almeno 10giorni di ritardo
:( Il mio ginecologo dice che è normale che faccia ritardo perchè il mio
corpo si deve abituare a lavorare da solo.... per me nn è vero...ma nn sono
esperta in materia.....
Ho una relazione fissa in quanto sono fidanzata da quasi 4anni , con la
pillola i nostri rapporti erano bellissimi ma alla fine anche lui ha deciso
di usare il preservativo per farmi diminuire i buchini...cmq ora sto
migliorando rispetto a prima...almeno sembra!
Sto utilizzando tutti i giorni l'elettrostimolatore della Seiko (--> è uno
professionale nn come quelli che fanno vedere in tv tipo"tesmed" o cavolate
varie): faccio il programma chiamato "cellulite" che è costituito da 45
minuti di piccoli implusi elettrici molto fastidiosi e appena il mio corpo
si abitua aumento la tensione ...
Ora non so se è quello oppure è un insieme di cose: caldo, mare,
abbronzatura che maschera, acqua, attività fisica... però, resta il fatto
che da quando sto utilizzando l'elettrostimolatore, sembra che stia
migliorando.... mah....mistero!
Grazie per tutti i consigli che mi state dando
MARA
2004-06-22 00:25:51 UTC
Permalink
Post by [D]J
Sto utilizzando tutti i giorni l'elettrostimolatore della Seiko (--> è uno
professionale nn come quelli che fanno vedere in tv tipo"tesmed" o cavolate
varie): faccio il programma chiamato "cellulite" che è costituito da 45
minuti di piccoli implusi elettrici molto fastidiosi e appena il mio corpo
si abitua aumento la tensione ...
Ora non so se è quello oppure è un insieme di cose: caldo, mare,
abbronzatura che maschera, acqua, attività fisica... però, resta il fatto
che da quando sto utilizzando l'elettrostimolatore, sembra che stia
migliorando....
Secondo me e' per tutte le altre cose che hai detto.=)
Sara
2004-06-22 01:08:36 UTC
Permalink
Post by [D]J
Post by Sara
Post by Hiryuu
Post by Sara
Innanzitutto guardare com'è messa tua madre. La cellulite ha una
componente
Post by Hiryuu
Post by Sara
ereditaria molto forte.
Come sei cruda e diretta!
:)) Son realista
Beh, mia madre nn ne ha tantissima e cmq ha preso per parecchi anni la
pillola
La componente ereditaria è molto forte, se tua madre non ne ha molta è una
fortuna, certo potresti aver preso da un altro ramo della famiglia... (come
son cattiva.;) )
Dovresti guardare a chi assomigli fra i tuoi parenti e farti un'idea.

Inoltre è difficile fare ipotesi perchè non so che tipo di cellulite tu
abbia e di che intensità sia il problema, potrebbe anche essere un tormento
psicologico non giustificato dalla reale gravità della situazione in sè.
Chiariamo, non ti sto dando della pazza, io trascendo addirittura nel
patologico per certe fisse, per cui ti capirei benissimo :))

In ogni caso ti posto un paio di link. Puoi trovarci le descrizioni dei
diversi tipi di cellulite e l'evoluzione del flagello. In questo modo potrai
farti un'idea di quale sia il tuo tipo di problema e quindi cosa sia meglio
fare.

http://www.benessere.com/bellezza/cellulite/index.html
http://www.benessere.com/dietetica/dieta_e_disturbi/dieta_cellulite.htm
http://www.medicinenet.com/cellulite/article.htm

Lo so, lo so, a prima vista sembran la versione online delle riviste
femminili più squallide ma come spiegazioni del problema queste pagine
specifiche son buone.

Se poi ti aggiri troppo per il sito trovi poi anche della gran robaccia per
cui... a
tuo rischio e pericolo :)
Post by [D]J
Post by Sara
Il senso cmq era che se non ha necessità di prender la pillola per altre
ragioni che non la prenda per la cellulite.
Io il problema nn l'ho risolto ma preferisco averlo irregolare che aumentare
la cellulite!
Se è per questo io firmerei un contratto in bianco con satana in persona, ma
questo non vuol dire che sarebbe un comportamento salutare e, per quanto
riguarda la pillola, non è nemmeno detto che sarebbe realmente un
comportamento funzionale :))

La cellulite dipende moltissimo dagli ormoni femminili (infatti, da quel
punto di vista, la gravidanza è una vera mazzata).
Se il tuo ciclo è irregolare può dipendere da diversi tipi di condizioni
ormonali, per cui non è detto che la pillola migliori le cose nè che le
peggiori. Potrebbe anche darsi che la pillola ti determinasse ritenzione
idrica per cui eliminandola, con meno acqua, la cellulite sia divenuta più
visibile ma non sia aumentata.
Oppure potrebbe anche essere una questione di percezione.
Gli ormoni hanno un ruolo importante nella regolazione dell'umore, può anche
darsi che smettendo la pillola tu abbia cambiato il tuo modo di percepirti.
Ovviamente sono sempre solo ipotesi
Post by [D]J
Ora il ciclo mi viene ogni mese ma sempre con almeno 10giorni di ritardo
:( Il mio ginecologo dice che è normale che faccia ritardo perchè il mio
corpo si deve abituare a lavorare da solo.... per me nn è vero...ma nn sono
esperta in materia.....
Non avevi il ciclo regolare e hai preso la pillola per due anni, ora l'hai
sospesa da 6 mesi, se ce l'hai ogni mese con 10 giorni di ritardo infondo
non è nemmeno così irregolare, considerando anche che fai anche molto sport
e che hai solo 19 anni
In ogni caso potrebbe anche non regolarizzartisi mai e cmq non
significherebbe nulla.
Post by [D]J
Sto utilizzando tutti i giorni l'elettrostimolatore della Seiko (--> è uno
professionale nn come quelli che fanno vedere in tv tipo"tesmed" o cavolate
varie): faccio il programma chiamato "cellulite" che è costituito da 45
minuti di piccoli implusi elettrici molto fastidiosi e appena il mio corpo
si abitua aumento la tensione ...
Il problema non è tanto se l'aggeggio (sono le 3 di notte e sono stanca, non
ho idea di dove vadano le "i"...) è o non è professionale (IMHO il
loro sporco lavoro, bene o male, lo fan tutti) quanto il fatto che TU non
sei
professionale.
Intendo dire di far ben attenzione a dove e come posizioni
gli elettrodi e a che potenza. Potresti anche farti più
danno che utile. Segui bene le istruzioni e magari chiedi consigli in
palestra al tuo istruttore. Se è uno valido (l'istruttore, non il
baracchino) probabilmente ne sa pure di più del medico di base.
Post by [D]J
Ora non so se è quello oppure è un insieme di cose: caldo, mare,
abbronzatura che maschera, acqua, attività fisica... però, resta il fatto
che da quando sto utilizzando l'elettrostimolatore, sembra che stia
migliorando.... mah....mistero!
Ottimo! :)
Se ti ci trovi bene usalo pure.
Anche se, secondo me, mare e sole contan molto di più
Post by [D]J
Grazie per tutti i consigli che mi state dando
Ciao
Sara

MARA
2004-06-22 00:23:15 UTC
Permalink
Post by Sara
Post by [D]J
Ho un grosso problema: non riesco a eliminare la cellulite, che posso
fare?
Innanzitutto guardare com'è messa tua madre. La cellulite ha una componente
ereditaria molto forte.
Questa teoria mi convince di piu' di quella del messaggio precedente.
Post by Sara
Se utilizzi delle creme contro la cellulite potresti usarle poco prima di
fare attività aerobica. La maggior parte di queste creme servono a
riattivare il microcircolo, abbinarle ad attività aerobica ne massimizza gli
effetti.
Ce ne sono alcune la cui azione si potenzia coi raggi solari.
Post by Sara
Lascia ben perdere l'idea di prendere la pillola per arginar la cellulite.
La pillola è un farmaco ed ha un suo scopo, non bisogna abusarne.
Infatti.
Continua a leggere su narkive:
Loading...