Discussione:
Ma è giusto ?
(troppo vecchio per rispondere)
®Lallo©
2007-06-26 17:54:29 UTC
Permalink
...la mia vicina di casa, una patetica
vegana ha appena avuto un bambino...

Dice che lo farà crescere nel modo più
sano secondo lei: crescerà secondo le basi
del veganesimo...

..ma come cazzo si può far crescere un bambino
sano se gli togli 3/4 dell' alimentazione che ha fatto
crescere milioni di bambini sani e robusti ?

C'è modo di farle togliere il pargolo ?

Assurdo. !!!
capsicum
2007-06-26 17:56:18 UTC
Permalink
Post by ®Lallo©
...la mia vicina di casa, una patetica
vegana ha appena avuto un bambino...
Dice che lo farà crescere nel modo più
sano secondo lei: crescerà secondo le basi
del veganesimo...
..ma come cazzo si può far crescere un bambino
sano se gli togli 3/4 dell' alimentazione che ha fatto
crescere milioni di bambini sani e robusti ?
C'è modo di farle togliere il pargolo ?
purtroppo come è già successo è probabile che glielo tolga......la fame :o(
Enrico C
2007-06-27 09:43:13 UTC
Permalink
Post by capsicum
purtroppo come è già successo è probabile che glielo tolga......la fame :o(
Si è già discusso di quell'episodio, anche su it.salute.alimentazione
Da una parte, come chiariva la stessa notizia, la responsabilità della
malnutrizione di quel lattante non dipendeva dall'applicazione di una
dieta vegana in sé e per sé.
Dall'altra, alcuni hanno espresso il dubbio che il fanatismo di certi
genitori vegani non sia estraneo a quanto successo.
Catrame
2007-06-26 18:03:59 UTC
Permalink
Post by ®Lallo©
...la mia vicina di casa, una patetica
vegana ha appena avuto un bambino...
Dice che lo farà crescere nel modo più
sano secondo lei: crescerà secondo le basi
del veganesimo...
..ma come cazzo si può far crescere un bambino
sano se gli togli 3/4 dell' alimentazione che ha fatto
crescere milioni di bambini sani e robusti ?
C'è modo di farle togliere il pargolo ?
Si, basta attendere che sia un po denutrito (ci vorrà poco) e chiunque
potrà fare un esposto.
--
Ridi, e il mondo riderà con te
Piangi, e piangerai da solo
mb
2007-06-26 18:15:30 UTC
Permalink
Post by Catrame
Post by ®Lallo©
...la mia vicina di casa, una patetica
vegana ha appena avuto un bambino...
Dice che lo farà crescere nel modo più
sano secondo lei: crescerà secondo le basi
del veganesimo...
..ma come cazzo si può far crescere un bambino
sano se gli togli 3/4 dell' alimentazione che ha fatto
crescere milioni di bambini sani e robusti ?
C'è modo di farle togliere il pargolo ?
Si, basta attendere che sia un po denutrito (ci vorrà poco) e chiunque
potrà fare un esposto.
Quante cazzate. Dov'è che ti informi, nel Corriere? Non c'è
nessunissima ragione perché i vegani siano denutriti. Che perdono
tanto in via di piacere e gusti, d'accordo. Ma "denutriti"?
E non tornare con più balle; se hai qualcosa di proprio scientifico da
produrre, con dati precisi, sarà interessante.
alrisha
2007-06-26 18:24:49 UTC
Permalink
Post by ®Lallo©
...la mia vicina di casa, una patetica
vegana ha appena avuto un bambino...
Dice che lo farà crescere nel modo più
sano secondo lei: crescerà secondo le basi
del veganesimo...
..ma come cazzo si può far crescere un bambino
sano se gli togli 3/4 dell' alimentazione che ha fatto
crescere milioni di bambini sani e robusti ?
C'è modo di farle togliere il pargolo ?
Assurdo. !!!
tieni d'occhio il piccolino e se non cresce bene, se deperisce, denunciala.
alrisha
enzo
2007-06-26 19:07:08 UTC
Permalink
Il rischio che il bambino presenti malnutrizione è lo stesso di un bambino
con genitori onnivori,se sono deficienti dandogli poco cibo lo faran morire
di fame!Mi viene in mente il bimbo di Sick Boy di Trainspotting;spero che
oltre a essere vegana la tua vicina (anche se la tua storia mi puzza troppo
di troll e stento a crederci)non sia anche eroinomane!A quel punto mi
preoccuperei anch'io...
capsicum
2007-06-26 19:34:14 UTC
Permalink
Post by enzo
Il rischio che il bambino presenti malnutrizione è lo stesso di un bambino
con genitori onnivori,se sono deficienti dandogli poco cibo lo faran
morire di fame!Mi viene in mente il bimbo di Sick Boy di
Trainspotting;spero che oltre a essere vegana la tua vicina (anche se la
tua storia mi puzza troppo di troll e stento a crederci)non sia anche
eroinomane!A quel punto mi preoccuperei anch'io...
ma qualcuno conosce un vegetariano/vegano che lo è sempre stato fin dalla
nascita?
è una di quelle cose che si diventa da grandi, con il raziocinio, quando i
genitori normali han fatto arrivare l'individuo all'età giusta con
l'alimentazione giusta, se poi vuol mangiare solo erba lo può fare ma ormai
il fisico è adulto, difficilmente un essere umano moderno può sopravvivere
con un'alimentazione ristretta fin dalla nascita, prova è che recentemente
due genitori vegan han visto morire il figlio di stenti e si son beccati
l'ergastolo, in america
enzo
2007-06-26 20:26:27 UTC
Permalink
Post by capsicum
ma qualcuno conosce un vegetariano/vegano che lo è sempre stato fin dalla
nascita?
In Italia si cita sempre Margherita Hack,ma penso ve ne siamo molte altre.In
India moltissime famiglie sono vegetariane anche perchè la loro è anche una
tradizione religiosa, su internet vi sono siti dedicati di mamme,o di
famiglie completamente vegan o vegetariane.(di certo non te li vado a
cercare)
Post by capsicum
è una di quelle cose che si diventa da grandi, con il raziocinio, quando i
genitori normali han fatto arrivare l'individuo all'età giusta con
l'alimentazione giusta,
Età giusta,alimentazione giusta!Il tuo giusto potrebbe trovare tante persone
in disaccordo,insieme a tutti gli animali che quotidianamente vengono uccisi
o che vanno inesorabilmente verso questo "ingiusto" destino.:(
Post by capsicum
se poi vuol mangiare solo erba lo può fare ma ormai il fisico è adulto,
Solo erba?!Da quando mangio vegetariano il mio menu è più ricco di
prima.Alla fine si tolgono solo due ingredienti e se aggiungono tanti altri
o semplicemente si valorizzano di più.:)
Post by capsicum
difficilmente un essere umano moderno può sopravvivere con un'alimentazione
ristretta fin dalla nascita,
Lo dici tu!Ma per umano moderno che intendi,è una nuova evoluzione
sconosciuta??? :))
Post by capsicum
prova è che recentemente due genitori vegan han visto morire il figlio di
stenti e si son beccati l'ergastolo, in america
Mi sembra che stai facendo di tutta l'erba un fascio,del fatto se ne è
parlato molto e ed è stato lo stesso procuratore a precisare che la dieta
vegan seguita dai genitori non c'entra nulla con la malnutrizione a cui era
stato costretto il piccolo, vi sono vari comunicati di SSNV (società
scientifica di nutrizione vegetariana)che speigano meglio il
caso,puntualizzando che "Il neonato aveva solo 6 settimane, e a questa eta'
i bambini possono nutrirsi solo di latte materno o, in mancanza di questo,
di formule apposite per l'infanzia (anche a base vegetale). Qualsiasi altro
prodotto non e' adatto, quindi, se i genitori non fossero stati vegani e
avessero nutrito il bambino con latte vaccino o anche con omogeneizzato di
carne, gli effetti sarebbero stati allo stesso modo devastanti. Non ha
quindi importanza che i genitori fossero vegani o meno, lo stesso problema
di inadeguatezza si sarebbe presentato anche con cibi a base animale,
perche' a quell'eta' ogni cibo che non sia latte materno o una formula per
l'infanzia e' assolutamente inadeguato."
SteO153
2007-06-26 21:03:28 UTC
Permalink
Post by enzo
In Italia si cita sempre Margherita Hack,ma penso ve ne siamo molte altre.In
India moltissime famiglie sono vegetariane anche perchè la loro è anche una
tradizione religiosa, su internet vi sono siti dedicati di mamme,o di
famiglie completamente vegan o vegetariane.(di certo non te li vado a
cercare)
non si parla di vegetariani, ma di vegani (quindi niente latto-ovo).
per le religioni sarebbe da approfondire la questione per quanto
riguarda i vincoli alimentari per i bambini. ad esempio nell'ebraismo
(imho una delle religioni con le piu' ferree regole alimentari) fino ai
2-3 anni di eta' e' possibile fare trasgressioni, e non vi sono divieti
per quanto riguarda l'allattamento artificiale se non e' possibile
quello materno. l'insegnameto delle regole alimentari inizia verso i 6
anni, quando i bambini sono in grado di capire un determinato
comportamento. a 12/13 anni diventano obbligatorie come per gli adulti.

comunque leggo su veganitalia.com che la madre deve prendere anche degli
integratori (B12) per permettere una corretta crescita al bambino. gli
integratori indicano una carenza nella dieta della madre...
inoltre almeno la meta' del nutrimento giornaliero (non ho capito se per
il primo anno o per i primi 2/3 anni) deve provenire dal latte materno,
ma non tutte le mamme posso allattare il proprio figlio.

steo153
--
Dio fece il cibo, il diavolo i cuochi.
(JJ)
MadSharker
2007-06-26 21:28:15 UTC
Permalink
Post by SteO153
comunque leggo su veganitalia.com che la madre deve prendere anche degli
integratori (B12) per permettere una corretta crescita al bambino.
Infatti è risaputo che tutti i vegan (ma attenzione: NON i vegetariani)
debbono assumere costantemente integratori di varia natura per evitare seri
scompensi a livello nutrizionistico.
In pratica, è un ottimo modo per rovinarsi il fegato con porcherie
artificiali e, nel contempo, arricchire le già floride tasche delle varie
aziende farmaceutiche (risaputi enti ONLUS e no-profit, vero?) Il tutto,
poi, per ostinarsi a non consumare un po' di latte e qualche uovo, magari
pure proveniente da azienda bio... Bah! :-(
mb
2007-06-26 23:07:23 UTC
Permalink
On Jun 26, 2:28 pm, "MadSharker"
Post by MadSharker
Post by SteO153
comunque leggo su veganitalia.com che la madre deve prendere anche degli
integratori (B12) per permettere una corretta crescita al bambino.
Infatti è risaputo
Chi è quel "Risaputo"? Pubblicazioni scientifiche? Dati riproducibili?
Post by MadSharker
che tutti i vegan (ma attenzione: NON i vegetariani)
debbono assumere costantemente integratori di varia natura per evitare seri
scompensi a livello nutrizionistico.
Prova?

Ovvio che è pittutosto difficile saltare il periodo di lattazione.

Passata quell'età, vediamo definizioni precise.
Vilco
2007-06-27 06:50:31 UTC
Permalink
Post by mb
Post by MadSharker
che tutti i vegan (ma attenzione: NON i vegetariani)
debbono assumere costantemente integratori di varia natura per
evitare seri scompensi a livello nutrizionistico.
Prova?
Che gli aminoacidi presenti nei vegetali non bastano perche' non ci sono
tutti quelli necessari a una dieta corretta, e sono comunque in forma molto
meno fruibile di quando sono presenti nella carne e nei latticini. Idem per
la vitamina B12, fondamentale per assorbire il calcio, che e' presente in
forma fruibile praticamente solo nei latticini, e senza calcio addio
crescita: un piccolo andrebbe incontro a rachitismi di ogni genere.
--
Vilco
Think pink, drink rose'
delilah
2007-06-27 07:10:15 UTC
Permalink
Post by Vilco
la vitamina B12, fondamentale per assorbire il calcio, che e' presente in
forma fruibile praticamente solo nei latticini, e senza calcio addio
crescita: un piccolo andrebbe incontro a rachitismi di ogni genere.
-- +
guarda che è la vitamina D che è fondamentale per l'assorbimento del calcio,
la vitamina B12 che è soprattutto presente nella carne serve per la crescita
delle cellule, in sua assenza si producono effetti come anemia
megaloblastica sia negli adulti che nei bambini
cmq anche la vitamina d si trova in alimenti credo off limits per i vegani:
olio di fegato di merluzzo e pesci
mb
2007-06-27 09:32:35 UTC
Permalink
Post by Vilco
Post by mb
Post by MadSharker
che tutti i vegan (ma attenzione: NON i vegetariani)
debbono assumere costantemente integratori di varia natura per
evitare seri scompensi a livello nutrizionistico.
Prova?
Che gli aminoacidi presenti nei vegetali non bastano perche' non ci sono
tutti quelli necessari a una dieta corretta, e sono comunque in forma molto
meno fruibile di quando sono presenti nella carne e nei latticini. Idem per
la vitamina B12, fondamentale per assorbire il calcio, che e' presente in
forma fruibile praticamente solo nei latticini, e senza calcio addio
crescita: un piccolo andrebbe incontro a rachitismi di ogni genere.
Recitare roba di scuola elementare non rimpiazza lavoro scientifico,
sai.
Vilco
2007-06-27 09:41:42 UTC
Permalink
Post by mb
Post by Vilco
Che gli aminoacidi presenti nei vegetali non bastano perche' non ci
sono tutti quelli necessari a una dieta corretta, e sono comunque in
forma molto meno fruibile di quando sono presenti nella carne e nei
latticini. Idem per la vitamina B12, fondamentale per assorbire il
calcio, che e' presente in forma fruibile praticamente solo nei
latticini, e senza calcio addio crescita: un piccolo andrebbe
incontro a rachitismi di ogni genere.
Recitare roba di scuola elementare non rimpiazza lavoro scientifico,
sai.
Primo: non pretendo di rimpiazzare alcun lavoro scientifico.
Secondo: queste cose NON le isnegnano elle elementari.
Sai...
--
Vilco
Think pink, drink rose'
Enrico C
2007-06-27 09:37:03 UTC
Permalink
Post by MadSharker
Infatti è risaputo che tutti i vegan (ma attenzione: NON i vegetariani)
debbono assumere costantemente integratori di varia natura per evitare seri
scompensi a livello nutrizionistico.
In pratica, è un ottimo modo per rovinarsi il fegato con porcherie
artificiali
Gli integratori di B12 rovinano il fegato?

Vilco
2007-06-27 06:47:33 UTC
Permalink
Post by enzo
Post by capsicum
se poi vuol mangiare solo erba lo può fare ma ormai il fisico è adulto,
Solo erba?!Da quando mangio vegetariano il mio menu è più ricco di
prima.Alla fine si tolgono solo due ingredienti e se aggiungono tanti
altri o semplicemente si valorizzano di più.:)
Parliamo di vitamina D, vitamina B-12 e aminoacidi: da che fonti li prendi?
--
Vilco
Think pink, drink rose'
Il gatto Arturo
2007-06-27 09:39:42 UTC
Permalink
Post by Vilco
Parliamo di vitamina D, vitamina B-12 e aminoacidi: da che fonti li prendi?
Credo che la quasi totalita' dei nutrizionisti giudichi piu' che valida
una alimentazione vegetariana (non vegan) con l'aggiunta del classico
piatto di pesce del venerdi'. E su questo penso non ci sia nulla da
ridire, almeno per quanto concerne l'apporto nutrizionale, no?

Con un minimo di attenzione (ma proprio un minimo) penso che si possa
seguire anche una alimentazione solo vegetariana (non vegan), utilizzando
dunque tutti i vegetali, i funghi e i prodotti di origine animale che non
siano carne o pesce.

L'alimentazione vegan ritengo sia praticabile solo da chi sa bene quello
che fa, ovvero quasi nessuno, dunque non mi interessa.
Tuttavia rispetto chi la segue, mentre non rispetto chi la impone ai figli
(o ai propri gatti e cani).

Ciao.
--
Il gatto Arturo
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Nico
2007-06-27 07:18:28 UTC
Permalink
Post by ®Lallo©
C'è modo di farle togliere il pargolo ?
Troll alert (ma tanto in questo ng pesca bene anche con l'avviso).
--
Nico
"Haec immatura a me iam frustra leguntur oy"
Continua a leggere su narkive:
Loading...