Discussione:
quale stile di vita per ingrassare senza colesterolo?
(troppo vecchio per rispondere)
Gabriele
2005-03-13 10:40:50 UTC
Permalink
Sì sono leggerino, 170x65, di 29 anni, struttura esile. Nuoto 3 volte a
settimana e mi domando se ai mie fini sia troppo.
La massa muscolare e pressoché inesistente; ho fatto palestra per mesi e
mesi ma con effetto nullo.

Ciò nonostante mi ritrovo con i colesterolo fuori norma, 260 e il buono nel
range (altri parametri a posto).
Che fare per ingrassare, per creare massa possibilmente muscolare? Passare
dal nuoto ad altro sport? Variare il regime alimentare, che obiettivamente
( e nonostante il colesterolo) giudico essere rigoroso, mai saltato un
pasto, pochi grassi, carboidrati a sazietà. Adesso che ho scoperto il
colesterolo ho abbandonato i dolci, i formaggi, non potrò far altro che
dimagrire ulteriormente, non vi pare?

Colesterolo e magrezza mi paiono talmente agli antipodi nel comune modo di
pensare.

ciao
Gabriele
Sculler
2005-03-13 10:51:15 UTC
Permalink
Questo messaggio potrebbe essere inappropriato. Clicca per visualizzarlo
Gabriele
2005-03-13 11:16:27 UTC
Permalink
Post by Sculler
Ah, e già che ci sei, dicci come mangi attualmente.
Colazione: latte (ora parz. scremato) e cornflakes + caffè

1/2 mattina: frutto (mela/banana)

pranzo: piatto pasta al ragù + carne o pesce (ora magri) + verdura cruda +
panino +caffè

1/2 pomeriggio: frutta (banana/mela)

cena: riso in brodo vegetale + pesce/carne (ora di formaggi non ne trovo 1
che si concilii col colesterolo) + verdura + panino + yogurt (ora magro).

Spesso pranzo/ceno a casa, quindi presumo di conoscere cosa contengono i
cibi.

Grazie, ciao
Gabriele
Post by Sculler
"Ove c'è molta luce, l'ombra è più cupa"
"Le cose che amiamo, ci modellano"
Wolfgang Goethe
Grande Pino
2005-03-13 13:12:37 UTC
Permalink
Post by Gabriele
La massa muscolare e pressoché inesistente; ho fatto palestra per mesi e
mesi ma con effetto nullo.
Ciò nonostante mi ritrovo con i colesterolo fuori norma, 260 e il buono nel
range (altri parametri a posto).
Dunque, se mangi in maniera corretta purtroppo il tuo colesterolo alto non è
dato dall'alimentazione ma da una tua predisposizione, può capitare, dopo
aver aggiustato la tua alimentazione parlane con un medico facendogli
presente come ti alimenti (cioè bene).
Detto questo... il fatto che tu sia magro non significa che tu devi mangiare
per ingrassare, questo non è un bene ne' per una questione di salute (e te
ne sei accorto), ne' per una questione estetica... se vuoi "migliorare" hai
una sola soluzione: pesi, pesi, pesi!
Alimentazione adeguata, allenamento corretto, convinto, metodico e
frequente. In due anni diventerai un altro, promesso!
bibi
2005-03-13 21:35:08 UTC
Permalink
Post by Gabriele
Sì sono leggerino, 170x65, di 29 anni, struttura esile. Nuoto 3 volte a
settimana e mi domando se ai mie fini sia troppo.
La massa muscolare e pressoché inesistente; ho fatto palestra per mesi e
mesi ma con effetto nullo.
Ciò nonostante mi ritrovo con i colesterolo fuori norma, 260 e il buono nel
range (altri parametri a posto).
Che fare per ingrassare, per creare massa possibilmente muscolare? Passare
dal nuoto ad altro sport? Variare il regime alimentare, che obiettivamente
( e nonostante il colesterolo) giudico essere rigoroso, mai saltato un
pasto, pochi grassi, carboidrati a sazietà. Adesso che ho scoperto il
colesterolo ho abbandonato i dolci, i formaggi, non potrò far altro che
dimagrire ulteriormente, non vi pare?
Colesterolo e magrezza mi paiono talmente agli antipodi nel comune modo di
pensare.
ciao
Gabriele
Come dice Grande Pino il problema del colesterolo alto nel tuo caso non
dipende dall'alimentazione o dallo stile di vita ma da una predisposizione
genetica, il sequenziamento del genoma umano si spera che aiuti a risolvere
anche questo ...speriamo.
Io punto si sa sulla integrazione ormai sono diventato famoso qui sul NG
;o)) per cui ti consiglio di limitare i grassi saturi e di fare tanta
attività fisica senza modificare i tuoi programmi attuali ma di assumere
degli integratori in questo caso è risultato efficace in tantissimi casi
omega 3 che aiutano al non accumolo di grassi nelle arterie (vero problema
del colesterolo) e di assumere riso rosso fermentato con cromo e gamma
orizianolo.Ci sono diversi prodotti in commercio non ne faccio il nome ma
non sono herbalife ;o)) perchè altrimenti mi dicono che faccio pubblicità.
Ciao
pinko
2005-03-14 21:45:19 UTC
Permalink
Post by Gabriele
Sì sono leggerino, 170x65, di 29 anni, struttura esile.
[cut]
Post by Gabriele
Che fare per ingrassare,
Perché vuoi ingrassare?
Non sei tu che sei magro, sono tutti gli altri che sono grassi.
Post by Gabriele
per creare massa possibilmente muscolare?
Se vuoi fare massa devi allenarti coi pesi, non fare nuoto.
Se in palestra non hai avuto molti risultati, prova a cambiarla.
Devi anche alimentarti correttamente.
I gran bei nuotatori che vedi alle olimpiadi si allenano anche coi pesi
e probabilmente sono anche tutti dopati.
--
Merdalife?
No, grazie: preferisco vivere
Filippo
2005-03-15 07:31:05 UTC
Permalink
Post by Gabriele
Che fare per ingrassare, per creare massa possibilmente muscolare? Passare
dal nuoto ad altro sport? Variare il regime alimentare, che obiettivamente
( e nonostante il colesterolo) giudico essere rigoroso, mai saltato un
pasto, pochi grassi, carboidrati a sazietà.
Pochi grassi e carboidrati a sazieta, è il miglior metodo per avere il
colesterolo alto, ed avere alto quello di specie peggiore (VLDL).
Il fatto che tu non metta massa, *potrebbe* essere dovuto ad una situazione
ormonale sfavorevole che unisce eccesso di cortisolo (troppo allenamento) e
bassi valori di ormone della crescita (GH) inibito da un sicuro eccesso di
insulina circolante causato dalla tua alimentazione.
Forse sarebbe il caso che ti documentassi un poco di più sull'importanza dei
grassi nell'alimentazione e sulla pericolosità di un eccesso di carboidrati.
Proteine ne mangi a sufficienza per sostenere la crescita muscolare? I
trigliceridi come stanno?
Post by Gabriele
Colesterolo e magrezza mi paiono talmente agli antipodi nel comune modo di
pensare.
No, purtroppo sono la norma, per tutti quei soggetta che presentano elevati
livelli basali di colesterolo e spesso anche di cortisolo.
Peraltro la percentuale di malati di patologie cardiache che non presenta
valori alti di colesterolo è molto alta.

Ciao.
Enrico C
2005-03-15 16:39:30 UTC
Permalink
Post by Filippo
Post by Gabriele
pasto, pochi grassi, carboidrati a sazietà.
Pochi grassi e carboidrati a sazieta, è il miglior metodo per avere il
colesterolo alto, ed avere alto quello di specie peggiore (VLDL).
Tutto dipende da quando ci si sazia ;)

Enrico C
2005-03-15 16:32:27 UTC
Permalink
On Sun, 13 Mar 2005 10:40:50 GMT, Gabriele wrote on it.salute.alimentazione
Post by Gabriele
Sì sono leggerino, 170x65, di 29 anni, struttura esile. Nuoto 3 volte a
In che senso "leggerino"? Quanto vorresti pesare?
Post by Gabriele
settimana e mi domando se ai mie fini sia troppo.
La massa muscolare e pressoché inesistente; ho fatto palestra per mesi e
mesi ma con effetto nullo.
Ciò nonostante mi ritrovo con i colesterolo fuori norma, 260 e il buono nel
range (altri parametri a posto).
Il colesterolo può avere molte cause diverse, e solo alcune sono
attribuibili all'alimentazione. Ne hai parlato con il tuo medico?
Post by Gabriele
Che fare per ingrassare,
Ma perché dici che vuoi "ingrassare"?
Tu desideri irrobustirti e mettere su muscoli, e questo penso che lo si fa
soprattutto in palestra, no? Questo magari porta anche a un aumento di peso
ma non lo chiamerei "ingrassare" :)
Post by Gabriele
per creare massa possibilmente muscolare? Passare
dal nuoto ad altro sport? Variare il regime alimentare, che obiettivamente
( e nonostante il colesterolo) giudico essere rigoroso, mai saltato un
pasto, pochi grassi, carboidrati a sazietà. Adesso che ho scoperto il
colesterolo ho abbandonato i dolci, i formaggi, non potrò far altro che
dimagrire ulteriormente, non vi pare?
Ci sono alcuni grassi però che vantano un effetto benefico rispetto al
colesterolo, in particolare l'olio d'oliva extravergine.
Post by Gabriele
Colesterolo e magrezza mi paiono talmente agli antipodi nel comune modo di
pensare.
Non è detto, forse il tuo colesterolo alto non dipende dall'alimentazione
ma da altre cause.
Continua a leggere su narkive:
Loading...