Discussione:
patate sempre patate
(troppo vecchio per rispondere)
Jinx
2016-05-20 06:35:55 UTC
Permalink
Raw Message
una recente ricerca http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27189229 lega il
consumo di patate allo sviluppo dell'ipertensione.

Ipotizzo che l'effetto sia dovuto ad una intossicazione cronica da solanina.
La solanina è un veleno diffuso in molte piante che lo usano per diferndersi
dai parassiti. La pricipale fonte nella nostra alimentazione della solanina
sono proprio le patate. Alcune ricerche legano la solanina in basse quantità
alla ipotrofia delle pareti dei vasi sanguigni, per cui poi col tempo
nascerebbe un'ipertensione compensatoria. Ma se poi le parete dei vasi
sanguini vengono così indebolite dalla salanina, si anche un effeto
emorraggico per cui spesso si hanno emorragie retiniche. Lo stesso effetto
produce la riduzione la formazione dei neovasi nei tumori, per cui le patate
avrebbero un accertato effetto anticancerogeno. Ma questo effetto
anticancerogeno è contrastato nelle patate fritte e arrosto dalla presenza
del cancerogeno acroleina.
Albus Dumbledore
2016-05-31 07:34:37 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jinx
una recente ricerca http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27189229 lega il
consumo di patate allo sviluppo dell'ipertensione.
rotfl
Post by Jinx
Ipotizzo che l'effetto sia dovuto ad una intossicazione cronica da solanina.
La solanina è un veleno diffuso in molte piante che lo usano per diferndersi
dai parassiti. La pricipale fonte nella nostra alimentazione della solanina
sono proprio le patate.
Deduco, quindi, che tu non mangi pomodori, peperoni, melanzane ecc...

A parte che la solanina e' quasi totalmente nella buccia (che mangiano
gli anglosassoni e non gli italiani, in genere), mi verrebbe da
chiederti come spieghi il fatto che tutti i popoli a nord delle Alpi,
noti consumatori di patate, non si siano ancora estinti.
--
Albus Dumbledore
Loading...