(troppo vecchio per rispondere)
Colesterolo, ipotiroidismo e alimentazione
Brixina
2005-01-20 09:18:44 UTC
Ho letto che alti valori di colesterolo possono essere collegati
all'ipotiroidismo. Ed in effetti è quello che mi sta succedendo:
ho i valori al di sopra della norma sia per il colesterolo
totale(354 mg/dL, rif.: 150-240) che per quello LDL(259 mg/dL,
rif.: 130-170) e sono un soggetto ipotiroideo. Come si può
intervenire nell'alimentazione al fine di diminuire tali valori se
si mangia già poco e magro? Sono vegetariana e comunque quei pochi
formaggi che mangio sono di tipo light o a basso contenuto di
grasso. Mangio molta verdura e i condimenti sono sempre scarsi di
olio e grassi vari. Vorrei in pratica diminuire l'introito di
grassi senza dimagrire perchè altrimenti divento trasparente.
D'altra parte vorrei evitare di prendere farmaci perchè ne assumo
già abbastanza per altri motivi .

Consigli?

Grazie per l'attenzione.
Paola
--
http://snipurl.com/aq1q
~ We've got stars directing our fate ~
Filippo
2005-01-20 10:02:49 UTC
"Brixina" <***@x-privat.org> ha scritto nel messaggio news:E5EAAA51A235B-***@x-privat.org...
Vorrei in pratica diminuire l'introito di
Post by Brixina
grassi senza dimagrire perchè altrimenti divento trasparente.
D'altra parte vorrei evitare di prendere farmaci perchè ne assumo
già abbastanza per altri motivi .
Consigli?
Ti consiglio vivamente, oltre che di sentire il parere del tuo medico
curante ed uno specialista, di documentarti.
Non è diminuendo i grassi che la situazione migliora.Anzi. Chiaramente devi
dare la preferenza a quelli buoni.
Sei vegetariana per scelta etico/politica o perchè pensi che tale pratica
sia salutare?

Ciao.
Brixina
2005-01-20 11:01:26 UTC
Post by Filippo
Non è diminuendo i grassi che la situazione migliora.Anzi.
Ah! :( ero convinta del contrario o___o
Post by Filippo
Chiaramente devi dare la preferenza a quelli buoni.
sì, questo lo sapevo infatti non capisco perchè quello LDL sia cosi
alto. Ma che tu sappia è davvero collegato ai problemi con la
tiroide?
Post by Filippo
Sei vegetariana per scelta etico/politica o perchè pensi che
tale pratica sia salutare?
non riuscirei a mangiare un animale, mi sento male solo al pensiero.

grazie
ciao
Paola
--
http://snipurl.com/aq1q
~ We've got stars directing our fate ~
Xlater
2005-01-20 11:36:20 UTC
Post by Brixina
Ho letto che alti valori di colesterolo possono essere collegati
ho i valori al di sopra della norma sia per il colesterolo
totale(354 mg/dL, rif.: 150-240) che per quello LDL(259 mg/dL,
rif.: 130-170) e sono un soggetto ipotiroideo. Come si può
intervenire nell'alimentazione al fine di diminuire tali valori se
si mangia già poco e magro? Sono vegetariana e comunque quei pochi
formaggi che mangio sono di tipo light o a basso contenuto di
grasso. Mangio molta verdura e i condimenti sono sempre scarsi di
olio e grassi vari. Vorrei in pratica diminuire l'introito di
grassi senza dimagrire perchè altrimenti divento trasparente.
D'altra parte vorrei evitare di prendere farmaci perchè ne assumo
già abbastanza per altri motivi .
Sei la dimostrazione vivente di quanto sia sballato il preconcetto
che lega la dislipidemia al consumo di grassi alimentari.
Potrebbe essere l'eccesso di carbo, pressoché inevitabile in una
dieta povera di grassi, la causa dei tuoi valori alterati.

Per quanto riguarda l'ipotiroidismo, ti consiglierei di informarti
con la massima attenzione possibile sugli effetti negativi sulla
funzionalità della tiroide del consumo di soia.
Non hai parlato di soia nel tuo messaggio, ma è noto che i vegetariani
spesso ne consumino quantità non indifferenti.

Il genistein, l'isoflavone contenuto nella soia, è un potentissimo
inibitore della TPO (peroxidasi tiroisea) che è un enzima fondamentale
per l'attività della tiroide.

[Anti-thyroid isoflavones from soybean: isolation, characterization, and
mechanisms of action.
Divi RL, Chang HC, Doerge DR.
Biochem Pharmacol 1997 Nov 15 54:10 1087-96.]

Una ricerca ha osservato effetti ipotiroideizzanti della soia anche
dopo solo un mese di assunzione di 30g di semi di soia al giorno,
l'equivalente di un bicchiere di latte di soia.

[The effects on the thyroid gland of soybeans administered
experimentally in healthy subjects
Ishizuki Y, Hirooka Y, Murata Y, Togashi K.
Nippon Naibunpi Gakkai Zasshi 1991 May 20 67:5 622-9]

Un soggetto ipotiroideo dotato di un minimo di buon senso dovrebbe
evitare la soia come la peste. Ma si può benissimo togliere
"ipotiroideo" dalla frase, senza che perda un minimo della sua
validità.


Xlater
--
Posted via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG
Brixina
2005-01-20 12:02:56 UTC
Post by Xlater
Sei la dimostrazione vivente di quanto sia sballato il
preconcetto che lega la dislipidemia al consumo di grassi
alimentari.
Già, me ne rendo conto solo ora, grazie a voi.
Post by Xlater
Potrebbe essere l'eccesso di carbo, pressoché
inevitabile in una dieta povera di grassi, la causa dei tuoi
valori alterati.
Uhm, per 1 panino circa al giorno? Pasta solo alla domenica e ogni
tanto qualche dolce.
Post by Xlater
Per quanto riguarda l'ipotiroidismo, ti consiglierei di
informarti con la massima attenzione possibile sugli effetti
negativi sulla funzionalità della tiroide del consumo di soia.
Non hai parlato di soia nel tuo messaggio, ma è noto che i
vegetariani spesso ne consumino quantità non indifferenti.
A me piace la soia, ma la compro raramente perchè troppo cara per il
mio portafogli, quindi per fortuna, ma in tutta incoscienza, l'ho
evitata.
Ordunque? Meglio tornare dall'endocrinologo e aggiungere anche la
visita dal dietologo? O la prima è sufficiente?

Grazie mille anche a te:)
ciao
Paola
--
http://snipurl.com/aq1q
~ We've got stars directing our fate ~
Filippo
2005-01-20 13:48:15 UTC
Post by Brixina
sì, questo lo sapevo infatti non capisco perchè quello LDL sia cosi
alto. Ma che tu sappia è davvero collegato ai problemi con la
tiroide?
Io non sono un medico, ma di donne in trattamento con statine+tiroxina ce ne
sono parecchie.
Soffri di depressione?
Post by Brixina
Post by Filippo
Sei vegetariana per scelta etico/politica o perchè pensi che
tale pratica sia salutare?
non riuscirei a mangiare un animale, mi sento male solo al pensiero.
Ok, però leggiti qualcosa sui grassi essenziali, soprattutto omega 3.
Lorenzo®
2005-01-20 13:59:29 UTC
Post by Brixina
Ordunque? Meglio tornare dall'endocrinologo e aggiungere anche la
visita dal dietologo?
La prima innanzitutto poi dal dietologo ci vai successivamente.
--
Ciao
Lorenzo R.

http://www.ildietista.it
Brixina
2005-01-20 14:03:35 UTC
Ma che tu sappia è davvero collegato ai problemi con la tiroide?
Io non sono un medico, ma di donne in trattamento con
statine+tiroxina ce ne sono parecchie.
uhm, questo potrebbe far pensare che l'associazione ci sia.
Soffri di depressione?
No :)
Ok, però leggiti qualcosa sui grassi essenziali, soprattutto
omega 3.
Ok, lo faccio sicuramente.
Ti ringrazio, sei stato molto gentile.

ciao
Paola
--
http://snipurl.com/aq1q
~ We've got stars directing our fate ~
Brixina
2005-01-20 14:04:17 UTC
Post by Lorenzo®
Post by Brixina
Ordunque? Meglio tornare dall'endocrinologo e aggiungere anche la
visita dal dietologo?
La prima innanzitutto poi dal dietologo ci vai successivamente.
Grazie Lorenzo.

ciao
Paola
--
http://snipurl.com/aq1q
~ We've got stars directing our fate ~
toccalenuvole
2005-01-20 21:25:42 UTC
Post by Brixina
Ho letto che alti valori di colesterolo possono essere collegati
ho i valori al di sopra della norma sia per il colesterolo
totale(354 mg/dL, rif.: 150-240) che per quello LDL(259 mg/dL,
rif.: 130-170) e sono un soggetto ipotiroideo. Come si può
intervenire nell'alimentazione al fine di diminuire tali valori se
si mangia già poco e magro? Sono vegetariana e comunque quei pochi
formaggi che mangio sono di tipo light o a basso contenuto di
grasso. Mangio molta verdura e i condimenti sono sempre scarsi di
olio e grassi vari. Vorrei in pratica diminuire l'introito di
grassi senza dimagrire perchè altrimenti divento trasparente.
D'altra parte vorrei evitare di prendere farmaci perchè ne assumo
già abbastanza per altri motivi .
Senza entrare nello specifico, l'ipotiroidismo provoca un'alterazione a
carico di tutti i sistemi metabolici. l'ormone che dovrebbe secernere la
tiroide in particolare ha anche la funzione di controllare i livelli
ematici di colesterolo
Stai prendendo l'eutirox? Questo stato di cose ti dovrebbe regredire
abbastanza velocemente quando raggiungi il livello fisiologico
dell'ormone tiroideo. Riguardo all'alimentazione è difficile dirlo,
intanto puoi intervenire direttamente rifornendo il tuo organismo del
giusto apporto di iodio (nel caso fosse questa una concausa, ma non
credo). Qui trovi qualche indicazione dietetica di massima:


http://www.laleva.cc/almanacco/ipotiroidismo.html


considera che in molti casi di ipotiroidismo si hanno dei problemi di
insulino-resistenza per cui dovresti fare ulteriori analisi in questo
senso per correggere la terapia che stai facendo. Sarò un fissato ma ti
consiglierei di rivolgerti a un buon endocrinologo. Probabilmente
dovrai, almeno inizialmente, ridurre i carboidrati. Poi ti converrebbe
integrare la tua dieta con un certo apporto di omega3/omega6 e visto che
sei vegetariana puoi rivolgerti al (bleah) olio di lino.
--
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

° Toccalenuvole °

Linux Registered User #341092
icq #281671145


La mente è un televisore con migliaia di canali.
Scelgo un mondo tranquillo e calmo per rinnovare
sempre la mia gioia.
(Thich Nhat Hanh)

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Brixina
2005-01-21 08:07:15 UTC
Post by toccalenuvole
Senza entrare nello specifico, l'ipotiroidismo provoca
un'alterazione a carico di tutti i sistemi metabolici. l'ormone
che dovrebbe secernere la tiroide in particolare ha anche la
funzione di controllare i livelli ematici di colesterolo
Oh ecco, questo mi serviva sapere!!
Post by toccalenuvole
Stai prendendo l'eutirox?
Sì, in dosi da 50.
Post by toccalenuvole
Questo stato di cose ti dovrebbe
regredire abbastanza velocemente quando raggiungi il livello
fisiologico dell'ormone tiroideo.
Mi sa che le dosi sono da rivedere, in effetti anche il livello del
THS è aumentato.
Post by toccalenuvole
Riguardo all'alimentazione è
difficile dirlo, intanto puoi intervenire direttamente
rifornendo il tuo organismo del giusto apporto di iodio (nel
caso fosse questa una concausa, ma non credo).
Quel poco che salo, è sale iodato.
Post by toccalenuvole
Qui trovi qualche
http://www.laleva.cc/almanacco/ipotiroidismo.html
Vado a vedere, grazie mille :)
--
http://snipurl.com/aq1q
~ We've got stars directing our fate ~
toccalenuvole
2005-01-21 10:37:44 UTC
Post by Brixina
Mi sa che le dosi sono da rivedere, in effetti anche il livello del
THS è aumentato.
Ma ti sta seguendo qualcuno? Devi assolutamente monitorare i valori
tiroidei e riassestare la terapia perchè mi sa che è proprio là il
problema.
--
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

° Toccalenuvole °

Linux Registered User #341092
icq #281671145


La mente è un televisore con migliaia di canali.
Scelgo un mondo tranquillo e calmo per rinnovare
sempre la mia gioia.
(Thich Nhat Hanh)

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Brixina
2005-01-21 10:41:51 UTC
Post by toccalenuvole
Ma ti sta seguendo qualcuno?
Il medico di famiglia. L'anno scorso sono andata dall'endocrinologo,
ma ancora non avevo problemi di colesterolo: questo è un problema
recente.
Post by toccalenuvole
Devi assolutamente monitorare i
valori tiroidei e riassestare la terapia perchè mi sa che è
proprio là il problema.
Infatti mi sa di sì.
Grazie, sei molto gentile.
--
http://snipurl.com/aq1q
~ We've got stars directing our fate ~
toccalenuvole
2005-01-21 10:52:35 UTC
Post by Brixina
Post by toccalenuvole
Ma ti sta seguendo qualcuno?
Il medico di famiglia. L'anno scorso sono andata dall'endocrinologo,
ma ancora non avevo problemi di colesterolo: questo è un problema
recente.
Mi raccomando non ridurre i grassi, migliorali.

ciao
--
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

° Toccalenuvole °

Linux Registered User #341092
icq #281671145


La mente è un televisore con migliaia di canali.
Scelgo un mondo tranquillo e calmo per rinnovare
sempre la mia gioia.
(Thich Nhat Hanh)

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Brixina
2005-01-21 11:02:53 UTC
Post by toccalenuvole
Mi raccomando non ridurre i grassi, migliorali.
Ok, mi documenterò anche su questo, grazie per le buone indicazioni!

ciao!!
--
http://snipurl.com/aq1q
~ We've got stars directing our fate ~
Filippo
2005-01-21 11:47:45 UTC
Post by toccalenuvole
Senza entrare nello specifico, l'ipotiroidismo provoca un'alterazione a
carico di tutti i sistemi metabolici. l'ormone che dovrebbe secernere la
tiroide in particolare ha anche la funzione di controllare i livelli
ematici di colesterolo
Stai prendendo l'eutirox? Questo stato di cose ti dovrebbe regredire
abbastanza velocemente quando raggiungi il livello fisiologico dell'ormone
tiroideo. Riguardo all'alimentazione è difficile dirlo, intanto puoi
intervenire direttamente rifornendo il tuo organismo del giusto apporto di
iodio (nel caso fosse questa una concausa, ma non credo). Qui trovi
http://www.laleva.cc/almanacco/ipotiroidismo.html
Cosa ne pensi dello schema di integrazioni che propongono?

Ciao.
toccalenuvole
2005-01-21 19:47:32 UTC
Post by Filippo
Post by toccalenuvole
http://www.laleva.cc/almanacco/ipotiroidismo.html
Cosa ne pensi dello schema di integrazioni che propongono?
Non ho capito a cosa ti riferisci in particolare...alle dosi vitaminiche
o al complesso in sè? O tutt'e due?
--
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

° Toccalenuvole °

Linux Registered User #341092
icq #281671145


La mente è un televisore con migliaia di canali.
Scelgo un mondo tranquillo e calmo per rinnovare
sempre la mia gioia.
(Thich Nhat Hanh)

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Filippo
2005-01-21 19:58:07 UTC
Post by Filippo
Post by toccalenuvole
http://www.laleva.cc/almanacco/ipotiroidismo.html
Cosa ne pensi dello schema di integrazioni che propongono?
Non ho capito a cosa ti riferisci in particolare...alle dosi vitaminiche o
al complesso in sè? O tutt'e due?
Tutte e due.
toccalenuvole
2005-01-21 21:10:08 UTC
Post by Filippo
Post by Filippo
Post by toccalenuvole
http://www.laleva.cc/almanacco/ipotiroidismo.html
Cosa ne pensi dello schema di integrazioni che propongono?
Non ho capito a cosa ti riferisci in particolare...alle dosi vitaminiche o
al complesso in sè? O tutt'e due?
Tutte e due.
mah, che dire...non ho particolari osservazioni sul complesso, certo
alcuni dosaggi son alti ma considerando lo squilibrio ormonale ci
potrebbe anche stare, tutt'al più fai molta preziosa pipì :)
--
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

° Toccalenuvole °

Linux Registered User #341092
icq #281671145


La mente è un televisore con migliaia di canali.
Scelgo un mondo tranquillo e calmo per rinnovare
sempre la mia gioia.
(Thich Nhat Hanh)

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~